<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
RUSH CONCLUSIVO

Domani ultimo coupon da 100. E tagliando X per i giovani leoni

Si possono consegnare i voti fino a mercoledì 17 maggio
Rincorse e sorpassi Domani ultima occasione per raccogliere voti
Rincorse e sorpassi Domani ultima occasione per raccogliere voti
Rincorse e sorpassi Domani ultima occasione per raccogliere voti
Rincorse e sorpassi Domani ultima occasione per raccogliere voti

Siamo arrivati alla fine della corsa e domani su L’Arena troverete l’ultimo tagliando valido per il Pallone d’Oro e per Vota la Promessa, la vetrina sul mondo del calcio dilettantistico promossa dalla redazione sportiva. Sarà, come si conviene ad una lunga corsa a tappe ricca di sorprese, di due coupon molto pesanti. Nello specifico ci sarà il bollo da cento punti per la corsa ai tre metalli preziosi (oro, argento e bronzo) mentre per Vota la Promessa verrà pubblicato il tagliando X e nei prossimi giorni comunicheremo il valore dello stesso. Come più volte annunciato termina quindi domani la lunga cavalcata iniziata il 20 febbraio. Un tempo più circoscritto rispetto alle precedenti edizioni ma non casuale. La volontà è quella di arrivare alla grande festa finale entro la fine di maggio in un luogo e location che saranno svelate nei prossimi giorni, in una cornice come sempre spettacolare. Prima però di conoscere la data della serata da Oscar va fatta attenzione ad alcune informazioni. Chiuse le urne di corso Porta Nuova i voti potranno essere recapitati fino a mercoledì 17 maggio prossimo (sempre alle ore 19) e non più tardi. Successivamente verranno rese note le classifiche parziali (giocatori, giovani, allenatori) con esclusione però dei podi, che verranno invece rivelati soltanto nel corso della serata finale. Una graduatoria in continua evoluzione con le sorprese sempre dietro all’angolo in virtù delle strategie adottate dai vari partecipanti alla corsa del trofeo che designerà il vincitore del Pallone d’Oro, nelle sue tre declinazioni (oro, argento, bronzo) e di Vota la promessa. Onde evitare confusione tra le due categorie, data la quantità di sviste dei votanti emerse dai precedenti conteggi, è bene fare l’ultimo riepilogo. Per i campioncini partecipanti all'iniziativa Vota la promessa non c'è un listone designato, al contrario dei colleghi adulti, ma possono essere scelti in base a personale preferenza, segnalando nome, cognome, società e categoria under di appartenenza (dai primi calci agli allievi). Il tagliando di Vota la promessa è a sé stante, diverso da quello dei colleghi adulti: i tagliandi validi per il Pallone d'oro non possono essere utilizzati per Vota la promessa e viceversa. In caso di errore, infatti, il voto viene cestinato, annullato. In gara sono più di quattrocento i calciatori, divisi per circa centoquaranta società, partecipanti all’iniziativa de L’Arena. •.