<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
CALCIO GIOVANILE

Chincherini, ci siamo Sfilano le squadre E da domani si gioca

I pulcini dei top team a Bardolino: domenica spazio alla fase finale
Stelline in vetrina Riparte da Champions Cup-Memorial Chincherini
Stelline in vetrina Riparte da Champions Cup-Memorial Chincherini
Stelline in vetrina Riparte da Champions Cup-Memorial Chincherini
Stelline in vetrina Riparte da Champions Cup-Memorial Chincherini

Confezionato apposta su misura e perfezionato per questo decennale di celebrazione, il decimo torneo internazionale di calcio under 10 città di Bardolino- Memorial Germano Chincherini vivrà il suo momento magico stasera in riva al lago, fronte Municipio, tempo permettendo. Luogo deputato e scelto per la sfilata delle e varie squadre partecipanti, precedute dall’inno di appartenenza. Sarà il prologo a una manifestazione tanto attesa, che proporrà compagini come Ajax e Atalanta, Atletico Madrid e Borussia Dortmund, Brommapojkarna e Chelsea, Copenaghen e Juventus. E ancora Milan e Inter, Liverpool e Ferencvaros, Manchester City e Manchester United, Paris Saint Germain e Sporting Lisbona, Hellas Verona, Brescia e pure il Baldo Junior Team. Ma sarà anche il riconoscimento del valore attribuito al torneo giovanile di Bardolino dagli organi preposti, come ad esempio il Coni, che ha garantito il proprio patrocinio. Un’altra convinta adesione alla competizione è arrivata dalla onlus presieduta da Massimo Mauro, la Fondazione Vialli e Mauro per la ricerca e lo sport, ora appunto in ricordo di Luca Vialli. Sono testimonianze che certificano l’attenzione con cui è apprezzato e seguito l’evento nella cittadina del lago. Ritornando al calcio giocato gli incontri prenderanno il via domani con le prime qualificazioni in programma dalle ore 8,45 e a scorrere, ininterrottamente, sino alle 12. Domenica proseguiranno le qualificazioni mentre, alle 14,15, è previsto l’inizio della fase delle finali. A seguire le premiazioni che godranno della presenza di rappresentanti delle istituzioni locali. Le squadre invitate al torneo giocheranno tutte 11 partite e a disputarle saranno chiamati complessivamente 350 giocatori. Gli atleti troveranno collocazione in 16 hotel di Bardolino con l’intera manifestazione trasmessa in streaming su “Avelia Hd Live”. Sarà un palcoscenico che nei tre giorni movimenterà un intero territorio, con l’organizzatore, Pino Apolloni, soddisfatto per aver ottenuto, tra le altre, una new entry di livello come l’Aiax. «Per ogni edizione», sottolinea, «siamo riusciti a portare a Bardolino il meglio del calcio internazionale». Una modalità che andrà ad arricchire ancor più questa decima edizione del Chincherini. •. Flavio Pasetto