Il confronto

Noleggio e leasing: quali sono le differenze

By Athesis Studio

Capita spesso di fare confusione tra noleggio a lungo termine e leasing, ma si tratta di due soluzioni che hanno solo alcuni punti in contatto. Il primo è infatti un contratto di abbonamento con pagamento mensile che consente di utilizzare il veicolo senza diventarne proprietario; il leasing è invece un’operazione di finanziamento, al termine della quale si può anche procedere con il pagamento di una maxi rata finale per diventare proprietari del veicolo.

 

Come funziona il noleggio a lungo termine

Quando si stipula un contratto per un noleggio a lungo termine, non si diventa proprietari del veicolo ma si paga una quota mensile comprensiva di tutti i costi connessi all’uso della macchina: dall’assicurazione al bollo, dall’assistenza stradale alla manutenzione ordinaria e straordinaria. Quando il contratto di noleggio arriva a scadenza, si potrà scegliere se restituire il mezzo o se optare per una nuova vettura, andando quindi a sottoscrivere un nuovo contratto.

 

Come funziona il leasing

Il leasing è un finanziamento con il quale la società proprietaria della vettura cede il veicolo al privato dietro il pagamento di una rata fissa mensile. Una volta scaduto il contratto, si potrà scegliere se diventare proprietari dell’auto, versando una maxi rata finale, se procedere alla restituzione del mezzo, sottoscrivere un nuovo contratto oppure prorogare il leasing già esistente. Soltanto con il leasing è possibile, al termine del contratto, diventare effettivamente proprietari dell’automobile: non si tratta comunque di un obbligo. Rispetto al finanziamento tradizionale, dunque, non si diventa immediatamente proprietari del veicolo, ma solo eventualmente alla fine del contratto.

 

Come scegliere la formula

Il leasing consente di dedurre le spese ma nel pagamento della rata mensile, a meno di un’ulteriore stipula di servizi accessori, non sono compresi i costi che invece vengono inseriti nel canone del noleggio a lungo termine. Chi non vuole preoccuparsi di scadenze e manutenzioni, sapendo di avere all’interno di una quota mensile tutto ciò che riguarda l’auto, può quindi puntare sul noleggio a lungo termine.

 

A livello fiscale, i canoni del noleggio sono totalmente deducibili ai fini Ires e Irap a prescindere dalla durata dell’ammortamento ma non sono previste agevolazioni fiscali collegate al bene, mentre con il leasing è possibile accedere alle detrazioni in un periodo pari ai due terzi dell’arco temporale d’ammortamento.

Suggerimenti