01 ottobre 2020

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

22.04.2020

Zaia: «Lockdown
finito e non ci sono
state ricadute»

Zaia in diretta oggi insieme al sindaco di Padova, al rettore dell'università di Padova, al presidente della Provincia di Padova e al direttore generale dell'azienda ospedaliera di Padova, per annunciare «in questa giornata storica» l'avvio dei due nuovi poli ospedalieri  patavini. «Due ospedali da novecento posti letto. Uno molto smart, che sarà l’ospedale della città, e poi il policlinico universitario di Padova est, doveci sarà spazio per la ricerca».

 

Prima illustra i dati della giornata di coronavirus: «Trend in continuo miglioramento. Confermo che il lockdown non esiste più. Oggi venendo qui sulla strada c'era pieno di macchine, secondo me il 45-50 per ha ripreso. E dopo 15 giorni dalla nuova ordinanza non abbiamo avuto ricadute, che era la nostra principale preoccupazione, questo perché i Veneti hanno capito di rispettare le regole della distanza e delle mascherine»

 

«Questa settimana è cruciale rispetto ai provvedimenti del Governo. Domani dovremo avere una prima riunione importante tra presidenti di Regione per fare un punto finale rispetto alle riaperture»

 

«I dati di oggi:  ci stiamo avvicinando ai 300mila tamponi. Sono oggi 16.738, +334 rispetto ieri. Sono 9.914 in isolamento, 1.368 i ricoverati (-39) e 1.181 i deceduti (989 in ospedale)»

 

«Mascherina? Ho letto una rivista scientifica che dice che qualsiasi dispositivo di protezione di naso e bocca è sufficiente e utile per non diffondere il contagio. Hanno anche fatto anche un’analisi di quelle in tessuto. Dicono che vanno bene tutte»

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie