01 ottobre 2020

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

13.08.2020

Tamponi obbligatori
per chi rientra
dall'estero in Italia

In diretta il presidente della regione Veneto Luca Zaia sull'evoluzione dell'emergenza coronavirus.

«Su 5.929 in isolamento hanno i sintomi 124 persone. 2094 i decessi finora».

«Sette i ricoverati in terapia intensiva, fra cui una paziente di 30 anni che spero esca in queste ore. In terapia intensiva ora si sta meno tempo, ci sono pazienti più giovani e non pluripatologici».

«La maggior parte dei contagi viene da virus importati e presentiamo ordinanze in questo senso. I casi arrivano da Malta, Croazia, Spagna, Grecia, ma non solo. Dobbiamo mettere in sicurezza il territorio».

«Ragazzi, portare la mascherina non è un'onta, cercate di evitare gli assembramenti».

 

LA NUOVA ORDINANZA (QUI IL TESTO ORDINANZA 84 DEL 13 AGOSTO)

Nuova ordinanza che ha valenza fino al 6 settembre, che recepisce molte delle disposizioni del decreto del Governo. Per chi non la rispetta c'è una multa di 1.000 euro. 

Obbligo di tampone (gratuito, bisogna autodenunciare all'Ulss il proprio rientro dall'estero):

- Operatori sanitari di case di riposo che vanno all'estero, in qualunque paese, e rientrano

- Operatori sanitari di ospedali che sono stati all'estero nei 14 giorni precedenti

- Badanti e operatori assistenziali per ospiti fragili che siano stati all'estero 

- Lavoratori stagionali del settore agricolo che hanno transitato o soggiornato all'estero

- Tutti i lavoratori che sono stati all'estero nei paesi sottoposti a quarantena, anche se meno di 120 ore

- Persone che sono transitate in Bulgaria e Romania

- Persone di particolare interesse epidemiologico rientrate dall'estero

- Per chi rientra da Malta, Spagna, Grecia e Croazia c'è obbligo di tampone (QUI L'ELENCO DEI PAESI con quarantena) (QUI I PAESI CON OBBLIGO SCREENING)

 

Spettacoli e manifestazioni

- Mantenimento del distanziamento per il pubblico, si può assistere alle manifestazioni sportive distanziati di un metro. Si entra con mascherina e la ci si toglie solo una volta seduti. Restano però senza pubblico le partite di campionato nazionali e internazionali.

 

Servizi educativi (QUI LE NUOVE LINEE GUIDA 0-6 ANNI)

- Ci sono le linee guida 0-6. Bambini senza mascherina. 

- Il rapporto bambini insegnanti sono gli stessi dello scorso anno scolastico e non dei centri estivi

- Obbligo di misura della temperatura

- Ci sarà un documento dell'Istituto Superiore della Sanità sulla gestione dei casi sospetti

 

I «FURBETTI» DEI 600 EURO

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie