11 agosto 2020

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

24.05.2020 Tags: Bassano del Grappa , via Marchesne

Schianto e rogo
Giovane salvato
da un residente

Poteva avere conseguenze drammatiche l'incidente avvenuto nella notte tra sabato e domenica in strada Marchesane, a Bassano del Grappa, nel Vicentino, non fosse stato per il pronto intervento di un residente che si è rivelato provvidenziale nel salvare la vita al giovane automobilista.

 

Come racconta Il Giornale di Vicenza, l'allarme è scattato intorno alle 3. Una Opel Corsa è uscita di strada, finendo all'interno di un piccolo canale di scolo. Un botto che ha svegliato il proprietario dell'abitazione in prossimità dell'incidente, che si è subito precipitato in strada allertando nel frattempo i soccorsi. L’uomo, accortosi che l’auto aveva iniziato a fumare, ha utilizzato la canna d’irrigazione per spegnere il principio di incendio, per poi aiutare il ragazzo alla guida ad uscire dall'abitacolo, le cui portiere erano rimaste bloccate.

 

I vigili del fuoco, arrivati subito dopo, hanno messo del tutto in sicurezza l’utilitaria, accorgendosi che nell'impatto un ferro presente nello scolo, dove sono in corso dei lavori, aveva bucato il serbatoio causando la fuoriuscita di carburante. Il ferito è stato preso in cura dal personale del Suem e portato in ospedale.

 

L’aiuto dell’uomo, come rilevato dai pompieri, è stato determinante nel salvare il giovane, avendo spento il principio d’incendio che poteva causare un rogo generalizzato a causa della perdita di carburante. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa un’ora.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie