20 agosto 2019

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

15.07.2019 Tags: alpini

Memoria e impegno
Gli alpini veronesi
onorano l'Ortigara

«Una giornata magnifica, emozionante, con tantissima gente che ha sfidato la fatica per arrivare in vetta. Non poteva andare meglio». È entusiasta Luciano Bertagnoli, presidente provinciale dell’Ana, che ieri ha partecipato, insieme a numerosi Alpini, al pellegrinaggio nazionale sull’Ortigara organizzato dall’Ana Verona in collaborazione con le sezioni di Marostica e Asiago. Su quella cima persero la vita 2.865 persone tra militari e ufficiali dell’esercito italiano e 992 dell’esercito austro-ungarico, senza contare i 5.600 dispersi italiani e i 1.515 dello schieramento opposto. Rimasero feriti 16.734 italiani e 6.321 austriaci. Il tutto in appena 20 giorni di battaglia, tra il 10 e il 29 giugno del 1917. Tra questi, anche i giovani e giovanissimi Alpini veronesi. 

 

La sezione veronese è stata presente in forze, con tutti i suoi 200 gagliardetti a testimoniare in questo modo, il senso di riconoscenza e di memoria che ogni gruppo della provincia di Verona e Mantova ha con quei luoghi.

Domenica prossima ci sarà il pellegrinaggio dell’Ana Verona a Passo delle Fittanze.

Elena Cardinali
Correlati

Articoli da leggere

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Spettacoli

Sport