26 agosto 2019

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

01.12.2018

Droga nel container,
690 chili di coca
nella ditta sbagliata

La droga sequestrata
La droga sequestrata

 È il più ingente sequestro di sostanze stupefacenti mai avvenuto nel Vicentino, e per valore economico uno dei più importanti in Italia. All’interno di un container arrivato in una ditta di Zermeghedo, sono stati trovati 690 chilogrammi di cocaina in cristalli, di un elevato grado di purezza. Il carico di pellami, sotto ai quali era nascosta la droga, sarebbe giunto per errore in un’azienda. Il titolare, scoperta la “neve”, ha subito avvisato il 112 facendo accorrere le pattuglie. Lo stupefacente sequestrato vale una fortuna: dalle prime stime, almeno 70-80 milioni di euro. Si indaga sulla criminalità organizzata.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo le dimissioni del premier Conte, si è aperta la crisi di governo. Secondo voi, cosa è meglio fare?
ok

Sport