13 ottobre 2019

Sport

Chiudi

29.04.2018 Tags: VERONA , Luigi Fresco , VirtusVecomp , Virtus , Serie C

Virtus, tutto vero! Verona ha 3 squadre fra i professionisti

Battendo 2-0 la Liventina (qui la cronaca dello «storico» match) la VirtusVecomp ha ottenuto una storica promozione: è per la prima volta in Serie C, la seconda fra i professionisti (ci fu la breve e «strana» parentesi della Seconda Divisione della Lega Pro, che nel 2013-2014 prevedeva la retrocessione di metà delle squadre del campionato).

Espressione del quartiere di Borgo Venezia, ha lo stesso presidente e allenatore dal 1982: Gigi Fresco, un caso più unico che raro in Italia. Padre-padrone della squadra, primo riferimento di tutti i giocatori, impegnato a cercare nuovi sponsor e protagonista di diverse avventure politiche. E, soprattutto, bravissimo a circondarsi di ottimi collaboratori e a scovare talenti (Nalini su tutti, anche se pesa il «no» che Fresco disse a Lasagna).

La Virtus fa parte di una polisportiva, ha una tifoseria dichiaratamente anti-razzista (gemellata con Marsiglia, Wrexham e Livorno, fra le altre), dove trovano spazio alcuni dei richiedenti asilo ospitati nella cooperativa che fa riferimento all'universo virtussino. E da lì «sbuca» fra gli altri il portiere titolare, il gambiano Sibi.

Ha dominato il girone C di serie D, facendo della solidità difensiva il proprio punto di forza, spinta da giocatori come Danti, Santuari, Grbac e Alba, per citarne solo alcuni.

Ora il comune di Verona ha tre squadre fra i professionisti, primo caso nella storia dopo Roma. Per la prossima stagione la sfida è la salvezza, costruendo una squadra adatta al professionismo e risolvendo il nodo-stadio: la C potrebbe non essere affrontata al Gavagnin-Nocini, a meno di lavori all'impianto. 

Riccardo Verzè
Correlati

Articoli da leggere

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
19
Inter
18
Atalanta
16
Napoli
13
Roma
12
Lazio
11
Cagliari
11
Fiorentina
11
Torino
10
Hellas Verona
9
Bologna
9
Parma
9
Milan
9
Udinese
7
Sassuolo
6
Brescia
6
Spal
6
Lecce
6
Genoa
5
Sampdoria
3
Atalanta - Lecce
3-1
Bologna - Lazio
2-2
Brescia - Sassuolo
Fiorentina - Udinese
1-0
Genoa - Milan
1-2
Hellas Verona - Sampdoria
2-0
Inter - Juventus
1-2
Roma - Cagliari
1-1
Spal - Parma
1-0
Torino - Napoli
0-0