03 agosto 2020

Sport

Chiudi

02.07.2020

Tezenis, restano
Candussi
e Rosselli

Francesco Candussi
Francesco Candussi

Per chi se ne va, Mattia Udom verso Brindisi e Mitch Poletti a Pistoia, c'è un Francesco Candussi che come Guido Rosselli ha deciso di continuare la sua avventura con la Tezenis. Per il lungo friulano classe ’94, 63 partite in gialloblù con una media di 13 punti, 6.4 rimbalzi in 26.1 minuti giocati, si tratta della terza stagione a Verona.

 

Lo scorso febbraio ha debuttato con la Nazionale maggiore, nelle qualificazioni Europee di Tallin contro l’Estonia segnando 3 punti.
«Sono contento di continuare il lavoro dello scorso anno. Dobbiamo guadagnarci l’obiettivo che c’eravamo già prefissati e deve essere la benzina che ci dà nuova spinta per l’inizio della stagione. Mi ha fatto piacere l’interesse della società, possiamo dire che ci volevamo a vicenda. La volontà è stata forte e questo ha reso ancor più bello tutto questo perché è un segnale di continuità. Spero di ricominciare con i tifosi al nostro fianco, anche a loro dico che dobbiamo riprendere da dove avevamo lasciato con partecipazione ed entusiasmo. Farci sentire la loro presenza sarà sicuramente molto importante». 

A.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
77
Atalanta
71
Inter
71
Lazio
69
Roma
57
Milan
56
Napoli
53
Sassuolo
48
Hellas Verona
45
Bologna
43
Cagliari
42
Parma
40
Fiorentina
39
Sampdoria
38
Torino
37
Udinese
36
Genoa
30
Lecce
29
Brescia
21
Spal
19
Brescia - Spal
Cagliari - Sassuolo
1-1
Fiorentina - Torino
Genoa - Lecce
Hellas Verona - Atalanta
1-1
Juventus - Lazio
Milan - Bologna
5-1
Napoli - Udinese
Parma - Sampdoria
Roma - Inter