05 luglio 2020

Sport

Chiudi

21.02.2020

«Su quella palla come un leone»

Denis Butucaru
Denis Butucaru

Ha ancora nel cuore l’emozione che ha provato a fine gara domenica scorsa Denis Butucaru, quest’anno orgoglioso di difendere la maglia del Real GrezzanaLugo del presidente Dino De Paoli, in Prima Categoria. Denis era entrato al 43’ della ripresa contro il Valpolicella di mister Crema e dopo dieci secondi appena si è ritrovato davanti alla porta avversaria, difesa da Paiola, e senza pensarci due volte ha depositato la sfera in rete. Un gol pesantissimo che ha annientato gli ospiti e regalato la vittoria alla compagine di Grezzana. «Quasi quasi non ci credo», dice Butucaru, con la voce rotta dall’emozione. «Mister Tosi mi ha detto di prepararmi che avrei sostituito Angelo Cesareo e io sono entrato in campo come un leone. Su quel contropiede mi è arrivato il pallone in area e io mi ci sono avventato con tutta la forza che avevo. Mi è andata bene e sono contento per la bella vittoria». Rumeno, è arrivato a Verona da adolescente, pronto ad affrontare la seconda media. Le difficoltà non gli hanno mai fatto paura. Anzi, l’hanno ritemprato. «Arrivo da Timisoara», ricorda lui, «dove frequentavo un convitto, la domenica andavo a trovare la nonna e giocavo in una piccola squadra del posto». E hanno fatto tanto sacrifici per permettergli di coltivare la passione per il calcio gli amati genitori Cristian e Laura, arrivati in Veneto per iniziare una vita nuova. Papà Cristian, quando può, è seduto sugli spalti ad incitarlo: «Sono arrivato da poco al Grezzana via Polisportiva Virtus», chiude Denis, classe ’88. «Da qui non me ne voglio più andare, segnando ancora tanti gol». •

R. PIN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
72
Lazio
68
Inter
64
Atalanta
60
Roma
48
Napoli
45
Milan
43
Hellas Verona
42
Cagliari
39
Parma
39
Bologna
38
Sassuolo
37
Fiorentina
31
Udinese
31
Torino
31
Sampdoria
29
Genoa
26
Lecce
25
Spal
19
Brescia
18
Atalanta - Lazio
Bologna - Juventus
Fiorentina - Brescia
1-1
Genoa - Parma
Hellas Verona - Napoli
Inter - Sassuolo
Lecce - Milan
1-4
Roma - Sampdoria
Spal - Cagliari
Torino - Udinese