05 luglio 2020

Sport

Chiudi

23.03.2020

«Attesa, equilibrio, creatività Così vi paro anche il virus»

Marco Dalli Cani, in famiglia, si tiene in forma col castello vivente
Marco Dalli Cani, in famiglia, si tiene in forma col castello vivente

Potesse insegnare a parare i colpi di un nemico invisibile, preparerebbe volentieri la sua lezione. Magari per un’uscita di pugno: tempestiva, efficace nello spedire lontano lo spettro. Marco Dalli Cani, preparatore dei portieri della Belfiorese (Eccellenza), uno dei pochissimi veronesi in possesso di patentino, lavora su un concetto: abitare l’attesa. Segreto di chi vola tra i legni, necessità del mondo intero oggi, in massimo stato d’allerta per l’emergenza Coronavirus. Difesa a oltranza, nelle mura della propria casa: una personalissima area di rigore. «Ai miei portieri insegno che il nostro ruolo prevede un equilibrio dinamico. In gioco c’è l’essenza del ruolo che va a toccare con mode e evoluzioni del gioco. Il segreto è armonizzare il tutto e trasferirlo in partita. La stessa lezione», svela lui, «penso sia trasferibile al momento attuale». In che modo? Come si insegna ad abitare l’attesa? Pensate al ruolo del portiere. Due principi: azione e reazione. Lettura e risposta. È la stessa esigenza che tocca tutti noi in questi giorni. Ci lamentiamo delle vite frenetiche? Impariamo a godere di un tempo dilatato per stare con i nostri cari. Nulla è scontato. Un consiglio? Tutti abbiamo interessi: cerchiamo di essere creativi per coltivarli in contesti inusuali. Anche il calcio può fare la sua parte: chi con un invito alla responsabilità, chi rendendo virale l’ironia che spopola sui social. C’è un’anima da portiere nell’essere umano? Chi non ce l’ha impari a conoscerla: saper attendere insegna ad agire nel modo giusto quando occorre. L’home training è diventato il rimedio all’impossibilità di svolgere attività motorie all’aperto. Lei ha predisposto un lavoro particolare per i suoi numeri uno? Chi ha un tapis roulant non trascuri la corsa: consiglio 25, 30’ di lavoro aerobico a giorni alternati. Poi è ottimo il lavoro per la core stability, sia a corpo libero che utilizzando gli skimmy. Uno strumento versatile è il trx: permette di lavorare globalmente sulla forza elastico-reattiva di tutto il corpo evitando gli infortuni. E poi... c’è la creatività. Uno spunto? Tenersi attivi vuol dire anche capire come divertirsi in modo inusuale. Io ho costruito un castello vivente coi miei bimbi. Va di moda il palleggio col rotolo di carta igienica: provino anche i portieri, ci sono piedi buoni anche tra i numeri uno. E poi propongo un giochetto: prendete un partner e fatevi lanciare una palla ad altezza viso. Il partner dice un numero da zero a dieci: si para di destro se il numero è pari, sinistro se dispari, con entrambe le mani se viene detto lo zero. Anche questo può diventare virale. C’è margine a suo avviso per una conclusione dei campionati dilettantistici? Non lo posso prevedere, inoltre diventa difficile pensare ai problemi organizzativi del calcio in un momento come questo. C’è diffidenza sulla riapertura della Serie A, figuriamoci i dilettanti... Non resta che metterci l’animo in pace a attendere le decisioni. Si ripartisse, noi a Belfiore ci faremmo trovare pronti. Anche la corsa al Pallone d’oro è costretta a frenare. A chi va il suo voto tra i portieri? Per l’oro non scelgo: sono quattro candidati giovani di belle speranze. Auguro ad Enzo, Scalera, Rossi e Carletti le migliori fortune. Nell’argento citerei Afyf dell’Albaronco: portiere molto reattivo. Nel bronzo voto Sguazzardo della Dorial, l’avevo visto in Promozione: la Seconda gli sta stretta. Fosse candidato voterei Pernigotto del Locara: era mio allievo, forte fisicamente e maturo in quanto a personalità.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
72
Lazio
68
Inter
64
Atalanta
60
Roma
48
Napoli
45
Milan
43
Hellas Verona
42
Cagliari
39
Parma
39
Bologna
38
Sassuolo
37
Fiorentina
31
Udinese
31
Torino
31
Sampdoria
29
Genoa
26
Lecce
25
Spal
19
Brescia
18
Atalanta - Lazio
Bologna - Juventus
Fiorentina - Brescia
1-1
Genoa - Parma
Hellas Verona - Napoli
Inter - Sassuolo
Lecce - Milan
1-4
Roma - Sampdoria
Spal - Cagliari
Torino - Udinese