05 luglio 2020

Sport

Chiudi

04.01.2020

Addio bomber Bacchiega Anche il Cerea è in lutto

Alessandro Bacchiega ai tempi della militanza nel Cerea
Alessandro Bacchiega ai tempi della militanza nel Cerea

Il 2020 si apre con una notizia triste per il mondo del calcio dilettantistico: si sono celebrati ieri a Melara, in provincia di Rovigo, i funerali di Alessandro Bacchiega, spentosi a soli quarant’anni a causa di una terribile malattia. Bomber di diverse squadre, era stato apprezzato anche nelle vesti di tecnico del River Fc, la formazione mantovana di Revere con la quale aveva trionfato nel campionato di Terza Categoria qualche anno fa. Nel Veronese aveva dato un grande contributo nel Cerea per quattro stagioni, dal 1999 al 2003, chiudendo sempre in doppia cifra. E data la lunga esperienza nel Piccolo Toro, sono molti che lo ricordano con affetto, stima e nostalgia. Tra questi Giuliano Spadini, attuale tecnico del Venera: L’ho allenato», dichiara, «e posso affermare che il calcio perde una persona meravigliosa». Belle parole nei suoi confronti arrivano anche da un altro allenatore, Adriano Rossignoli: «Ottimo centravanti, scuola Hellas, con me ha trascorso tre anni nel Cerea. Ricordo lo stacco imperioso e un destro potente, rapido nei movimenti e tecnica sopraffina. In coppia con Mirco Negri era stato il capocannoniere del suo girone di Prima. E fuori dal campo era una grande persona». Tra i giocatori, si esprime Giuseppe Fazioni: «Un bravissimo ragazzo», rivela. «Educato e leale. E, soprattutto, è stato un ottimo compagno di reparto».

Stefano Paganetto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
72
Lazio
68
Inter
64
Atalanta
60
Roma
48
Napoli
45
Milan
43
Hellas Verona
42
Cagliari
39
Parma
39
Bologna
38
Sassuolo
37
Fiorentina
31
Udinese
31
Torino
31
Sampdoria
29
Genoa
26
Lecce
25
Spal
19
Brescia
18
Atalanta - Lazio
Bologna - Juventus
Fiorentina - Brescia
1-1
Genoa - Parma
Hellas Verona - Napoli
Inter - Sassuolo
Lecce - Milan
1-4
Roma - Sampdoria
Spal - Cagliari
Torino - Udinese