09 luglio 2020

Sport

Chiudi

11.02.2012

La vallata va in gol

Samuele Tosi
Samuele Tosi

Grossi cambi nella vallata tra Lavagno e Colognola. Non sono solo le dimissioni di mister Gianluca Arcangeli la novità della squadra dell'est veronese. Cambiano infatti anche i vertici societari, in primis la poltrona di presidente: al posto di Tiziano Perusi ci sarà infatti Omar Tosi, ma questa è solo una parte di un cambiamento forte che coinvolge tre realtà diverse. A muovere le redini dell'operazione è infatti suo fratello Samuele Tosi, già presidente della società amatori di Colognola, meglio conosciuta come “La Vecia”, diventata famosa negli ultimi anni a suon di vittorie e forti di un'organizzazione da far invidia a molte società di categoria. Già a dicembre c'era stata una fusione con la Colligiana Colognola, con la nascita della nuova realtà chiamata Sporting Club Colognola di cui proprio Samuele Tosi era rimasto presidente. L'unione vera e propria con il Lavagno Mezzane non ci sarà da subito: da una parte lo Sporting Club Lavagno che rispetto all'altro Sporting avrà sedi e contabilità separate ma, in pratica, una gestione unica. «L'idea nasce con l'ottica di creare qualcosa di importante, il mio sogno era di unire le due vallate di Lavagno e Colognola – spiega Samuele Tosi – prendendo come riferimento altre società della zona come Caldiero o San Martino. Non aveva senso essere divisi, punteremo soprattutto su un settore giovanile forte senza ovviamente rinunciare alla prima squadra. Il cambio però vogliamo che sia il più graduale possibile , senza traumatizzare niente e nessuno. Le contabilità restano separate, alla guida del Lavagno ci sarà mio fratello Omar, poi a giugno vedremo cosa fare». Un'unione importante per creare un punto di riferimento per tutta la zona. «Inoltre ci sarà un contenimento dei costi, cosa non da poco in questo periodo, avendo in futuro un'unica segreteria ed un unico organigramma tecnico e dirigenziale, però una cosa alla volta, per adesso restiamo così fino a giugno». L'altra novità è quella del tecnico che sostituirà Arcangeli alla guida del Lavagno in Prima categoria: in panchina ecco Massimo Verzini, per anni roccioso difensore di tante battaglie tra i dilettanti e alla sua prima esperienza da mister. «Ma è già due anni che collabora con me alla Vecia, lui è un guerriero, uno stimolatore incredibile e credo che riuscirà nel compito di portare la squadra alla salvezza».L.M.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
72
Lazio
68
Inter
64
Atalanta
60
Roma
48
Napoli
45
Milan
43
Hellas Verona
42
Cagliari
39
Parma
39
Bologna
38
Sassuolo
37
Fiorentina
31
Udinese
31
Torino
31
Sampdoria
29
Genoa
26
Lecce
25
Spal
19
Brescia
18
Atalanta - Lazio
Bologna - Juventus
Fiorentina - Brescia
1-1
Genoa - Parma
Hellas Verona - Napoli
Inter - Sassuolo
Lecce - Milan
1-4
Roma - Sampdoria
Spal - Cagliari
Torino - Udinese