29 settembre 2020

Sport

Chiudi

09.08.2020

Il duo Vulic e Zajc per Juric E l’Atalanta pensa a Lazovic

Darko Lazovic è finito nel mirino dell’Atalanta. Ma Juric lo considera punto fermo FOTOEXPRESSTanti estimatori per Matteo PessinaFabio Borini
Darko Lazovic è finito nel mirino dell’Atalanta. Ma Juric lo considera punto fermo FOTOEXPRESSTanti estimatori per Matteo PessinaFabio Borini

Intrighi e intrecci. Aspettando i colpi di mercato. Intanto, arrivano segnali dai Balcani, terra cara a Ivan Juric. Il Verona che deve rifarsi il trucco ha bisogno di guerrieri e piedi dolci. Gente che piaccia a Ivan da Spalato. Bardi e lottatori. Uomini da Hellas. BUONA STELLA. Come Milos Vulic, serbo di 23 anni, centrocampista centrale ma all’occorrenza mezzo destro o ala che spinge. Vulic ha un contratto in scadenza il 31 dicembre 2021 con la Stella Rossa. Giovane, certo, ma già in grado di buttare in campo la giusta personalità. L’Hellas lo segue da tempo. Il valore del suo cartellino si aggira intorno ai due milioni di euro. Si può fare. Senza esagerare. Lì in mezzo Juric ha bisogno di giocatori multi ruolo, capaci di adattarsi alle esigenze del momento ma anche ad un modulo che spesso non consegna certezze agli avversari. E, dunque, se il tecnico croato sceglierà ancora di andare in campo con il “falso nueve“, ci sarà bisogno di eclettismo e predisposizione massima da parte di chi agirà partendo da dietro, per attaccare trequarti e spazio. CORSA E FANTASIA. E, giusto per restare in tema, ecco spuntare un altro nome interessante: Miha Zajc, trequartista sloveno di 26 anni. Cartellino di proprietà del Fenerbahce. Zajc è legato fino al 30 giugno 2023 al club turco. Profilo internazionale. Elegante nel fraseggio, abile nel muoversi tra le linee. Tra le sue caratteristiche, c’è anche l’alta adattabilità a spingere sulla banda mancina. Accelera e rientra. Buon tiro. Anche qui il Verona sorveglia. Il valore di mercato dello sloveno è di poco inferiore ai tre milioni di euro. Stallo, attesa e occhio a Tony D’Amico, che in silenzio potrebbe piazzare colpi in serie. Zajc è passato in Italia tra il 2017 e il 2019. Due stagioni all’Empoli, tra A e serie cadetta. Una settantina di presenze e dodici reti. Da rivedere? Forse all’Hellas pensano che Zajc meriti un altro passaggio in Italia. Su Zajc c’è anche il Benevento. ASTA APERTA. Un passo indietro. Per parlare di quelli che all’Hellas c’erano già e che con uno sforzo da parte del club ed un pizzico di fortuna, potrebbe restare. Storia si Fabio Borini, 29 anni. L’Hellas sta già parlando con l’agente del giocatore. Si lavora su un’intesa di naturale pluriennale (tre anni). Ma tra domanda ed offerta pare ci siano ancora distanze sensibili. Borini si guarda in giro. In Messico Tigres e Monterey hanno abbozzato sorrisi. Ma non si è arrivati ancora a contrattare. E adesso, in Italia, spunta pure il Bologna. L’ingaggio che potrebbe rendere felice Borini potrebbe aggirarsi intorno ad un milione e mezzo a stagione. INTRECCIO CON LA DEA. L’Atalanta si sta interessando a Darko Lazovic. L’esterno di fascia sinistra, però, è considerato giocatore intoccabile per Ivan Juric. Con il Verona “Lazo“ è legato fino al 30 giugno 2022. Sul mercato è quotato circa quattro milioni. Lazovic, oggi, potrebbe rappresentare una sorta di jolly per mettere le mani su Matteo Pessina, destinato a rientrare proprio all’Atalanta. Ma la strategia del Verona, oggi, è quella di averli tutti e due la prossima stagione. Difficile pensare che Lazovic possa lasciare il gialloblù. E Pessina? Il Milan pare essere in leggero vantaggio su tutti. L’Hellas spinge e spera di poter restare in gioco fino alla fine. GLI ALTRI. Il ds D’Amico è al lavoro per trattenere anche la prossima stagione Valerio Verre. Con la Samp siamo agli aperitivi. Per chiudere l’operazione servono 2,4 milioni di euro. Non è detto che si faccia per forza. Il Napoli è intenzionato a fare un sondaggio per Davide Faraoni. Tre milioni e mezzo, però, non bastano per far tentennare il Verona che non ha intenzione di privarsi del suo laterale destro. Koray Gunter verso la conferma. Verrà riscattato dal Genoa. •

Simone Antolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Napoli
6
Milan
6
Hellas Verona
6
Juventus
4
Sassuolo
4
Atalanta
3
Lazio
3
Inter
3
Bologna
3
Benevento
3
Fiorentina
3
Genoa
3
Cagliari
1
Roma
1
Udinese
0
Torino
0
Spezia
0
Sampdoria
0
Crotone
0
Parma
0
Bologna - Parma
4-1
Cagliari - Lazio
0-2
Crotone - Milan
0-2
Inter - Fiorentina
4-3
Napoli - Genoa
6-0
Roma - Juventus
2-2
Sampdoria - Benevento
2-3
Spezia - Sassuolo
1-4
Torino - Atalanta
2-4
Hellas Verona - Udinese
1-0