04 agosto 2020

Sport

Chiudi

28.07.2020

Grazie a Pazzini
dall'Hellas Verona
con una targa

Il presidente dell'Hellas Maurizio Setti ha consegnato una targa celebrativa al capitano Giampaolo Pazzini per la fine della sua avventura in gialloblù, iniziata nel 2015. Il capitano compirà 36 anni il 2 agosto. Nel video la consegna.

 

Giampaolo Pazzini lascia l’Hellas Verona complice anche il mancato rinnovo contrattuale: il quasi 36enne attaccante toscano ha annunciato l’addio al club gialloblu dopo 5 anni, 133 presenze, 50 gol. « Verona mi ha dato molto più di quello che io ho dato a lei - ha detto in conferenza stampa "Pazzo", che nella sua lunga carriera ha vestito le maglie di Atalanta, Fiorentina, Sampdoria, Inter, Milan e Levante - Questo club e questa città mi hanno fatto sentire un gialloblu, sempre. Grazie a tutti, l’Hellas sarà sempre qui. Nel mio cuore».

 

«Nei tuoi 5 anni all’Hellas sei stato bomber, idolo, simbolo e capitano. A Verona hai saputo toccare l’anima della gente, facendoti voler bene da una città intera. Sei e rimarrai nella nostra storia. Per sempre!», si legge sull’account Twitter della società. Domani Pazzini potrebbe essere schierato da mister Juric nella sfida con la Spal.

A.F.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
77
Atalanta
71
Inter
71
Lazio
69
Roma
57
Milan
56
Napoli
53
Sassuolo
48
Hellas Verona
45
Bologna
43
Cagliari
42
Parma
40
Fiorentina
39
Sampdoria
38
Torino
37
Udinese
36
Genoa
30
Lecce
29
Brescia
21
Spal
19
Brescia - Spal
Cagliari - Sassuolo
1-1
Fiorentina - Torino
Genoa - Lecce
Hellas Verona - Atalanta
1-1
Juventus - Lazio
Milan - Bologna
5-1
Napoli - Udinese
Parma - Sampdoria
Roma - Inter