11 agosto 2020

Sport

Chiudi

05.07.2020

Il Brescia rallenta
la corsa del Verona
verso l'Europa

Si conclude 2-0 al Rigamonti, la partita Brescia-Hellas Verona, valida per la trentesima giornata  della Serie A TIM 2019/20.

 

Il Brescia non è più ultimo e torna a sperare nella salvezza vincendo 2-0 contro il Verona. Allo stadio Rigamonti decisivi i gol nel secondo tempo di Papetti e Donnarumma. Una boccata di ossigeno per il Brescia, che ora vede la salvezza distante 5 punti. Per il Verona, invece, l’Europa League diventa più lontana. La squadra di Juric sapeva quanto sarebbe contata una vittoria per continuare a sognare un posto in Europa.

 

Infatti parte subito in quarta, si rende pericolosa per occasioni, domina letteralmente l’intero primo tempo. Inizia con il tentativo di Lazovic e la grande occasione di Borini, parata da Joronen. Il Brescia ha un’unica opportunità nella prima frazione, protagonisti Tonali e Torregrossa: pasticcio del portiere Silvestri ma Kumbulla salva tutto. Poi il monologo dell’Hellas, che meriterebbe il vantaggio ma, nonostante le tante palle gol, non riesce a scardinare il risultato. Ci prova prima Empereur, Joronen alza il muro su Zaccagni e Lazovic e sul finire dei primi 45 minuti va a vuoto anche la sventola di Di Carmine.

 

Il Brescia rientra meglio dagli spogliatoi. Papetti segna la rete che potrebbe dare la svolta alla stagione. Al 53’ il giovane classe 2002 realizza il gol dell’1-0 con un colpo di testa su calcio d’angolo. La squadra di Lopez tiene botta grazie al portiere in versione Superman, nuovamente decisivo con le sue parate su Empereur e Verre, quest’ultimo davvero vicinissimo al pareggio così come Dimarco.

 

Nel finale arriva invece il raddoppio dei padroni di casa, dopo la traversa di Torregrossa: al 96’ Donnarumma sigla il 2-0. La vittoria dà speranza al Brescia (mancava da dicembre), che supera la Spal in classifica: sale infatti a 21 punti, a meno 5 dall’obiettivo salvezza. Il Verona invece rallenta la sua corsa verso l’Europa League: resta ferma a quota 42, a meno 4 dal 6° posto del Milan.

 

La cronaca del secondo tempo

90' +6 Gol di Donnarumma 2-1

90'+ 3 Occasione Hellas. Splendido tiro di Dimarco (su assist di Pazzini) che sfiora la porta

90' sei i minuti di recupero

88' occasione Brescia:  traversa di Torregrossa

83' Dimarco tenta il cross, fermato da Joronen 

83' cambio per il Brescia: fuori Bjarnason, entra Zmrhal

80' cambio per il Brescia: esce Tonali ed entra Viviani

80' fallo su Lazovic, giallo per Spalek

77' ci prova anche Lukas che sfiora il pareggio

76' Verona all'attacco con Verre, parata di Joronen 

72' Silvestri salva la porta da un insidioso tiro di Bjarnason

71 Cambi per Verona: fuori Di Carmine ed Empereur, dentro Stepinski e Pazzini

70' ammonito Di Carmine

68'Cambio per il Brescia:  Semprini al posto Martella, 

67' Cambi per il Verona: dentro Felipe e Dimarco, al posto di  Badu e Zaccagni, 

58' ci prova Zaccagni, ancora fermato da Papetti

56' tentativo di Lazovic: calcia in area ma lo stoppa Papetti 

52' gol di Papetti 1-0 

47' Verre si fa pericoloso, ma interviene Joronen

46' squadre in campo, si ricomincia

 

La cronaca del primo tempo

45+2 scontro tra Kumbulla e Bjarnason

45' Decisi tre minuti di recupero

44' Tiro in porta potentissimo di  Di Carmine, deviato in calcio d'angolo

43' ammonito Papetti

39' nuovo tentativo gialloblù con Velosoda fuori: para Joronen

35' Grandissima nuova occasione del Verona con Lazovic, chiuso da Joronen

34' primo cambio gialloblù: entra Verre ed esce Borini

22' Occasione Verona: tiro di Zaccagni (alla sua 100ma partita in gialloblù) di destro, deviato da Joronen in angolo

20' Nuova occasione gialloblù con Empereur che  sfiora la traversa

18' Tiro di Borini di sinistro: respinge in tuffo Joronen 

17' fallo su Faroni, ammonito Martella

16' un'altra occasione per il Brescia, ma Mateju non ne approfitta

15' salvataggio di Kumbulla. Palo di Torregrossa

8' fallo su Torregrossa di Empereur, calcio di punizione per il Brescia

7' colpo di testa di Spalek, fuori

3' tiro di Lazovic impegna il portiere del Brescia

 

Le formazioni ufficiali

BRESCIA: Joronen; Sabelli, Martella, Papetti, Mateju; Bjarnason, Tonali, Dessena; Spalek; Torregrossa, Donnarumma.

A disposizione: Andrenacci, Gastaldello, Zmrhal, Chancellor, Ghezzi, Aye, Mangraviti, Skrabb, Viviani, Semprini

Allenatore: Lopez

 

VERONA: Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Empereur; Faraoni, Badu, Veloso, Lazovic; Borini, Zaccagni; Di Carmine.

A disposizione: Berardi, Radunovic, Lovato, Stepinski, Pazzini, Verre, Bocchetti, Lucas, Gunter, Dimarco, Terracciano, Pierobon

Allenatore: Juric

 

Arbitro: Marco Piccinini (Forlì)

Assistenti: Mauro Galetto (Rovigo), Emanuele Prenna (Molfetta)

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
77
Atalanta
71
Inter
71
Lazio
69
Roma
57
Milan
56
Napoli
53
Sassuolo
48
Hellas Verona
45
Bologna
43
Cagliari
42
Parma
40
Fiorentina
39
Sampdoria
38
Torino
37
Udinese
36
Genoa
30
Lecce
29
Brescia
21
Spal
19
Brescia - Spal
Cagliari - Sassuolo
1-1
Fiorentina - Torino
Genoa - Lecce
Hellas Verona - Atalanta
1-1
Juventus - Lazio
Milan - Bologna
5-1
Napoli - Udinese
Parma - Sampdoria
Roma - Inter