20 ottobre 2019

Sport

Chiudi

15.09.2019

Hellas battuto
ma a testa alta
Ko con polemica

Oltre ventimila persone al Bentegodi per sostenere l'Hellas (4 punti finora) che affrontava il Milan (3 punti nelle prime due giornate).

Ivan Juric manda subito in campo il neoacquisto Stepinski, che però dopo venti minuti viene espulso, forse con un eccesso di severità da parte dell'arbitro. Nel primo tempo i gialloblù, anche in inferiorità numerica, si fanno preferire ai rossoneri, ma il gol non arriva.

Nella ripresa un palo per parte (Calabria e Verre), poi un fallo di mani di Gunter in area (involontario, ma braccio staccato dal corpo) porta al rigore per il Milan che Piatek non sbaglia. 

Il Verona sfiora il pari nel finale con l'espulsione di Calabria e la punizione dal limite di Veloso (ma forse era rigore) che finisce in barriera prima del tiro di poco fuori di Lazovic.

Hellas fuori fra gli applausi.

 

Finale:: Verona-Milan 0-1 (67' Piatek su rigore)

 

La Curva critica così Setti

 

La cronaca

93' Calabria stende Pessina al limite dell'area e viene espulso. Per l'arbitro però è punizione e non rigore. Veloso però calcia in barriera e Lazovic calcia fuori di poco

82' Silvestri para su Calhanoglu poi Piatek insacca anche se c'è il dubbio della carica su Silvestri. E infatti il Var annulla

78' Dentro Tutino e Di Carmine per Rrahmani e Zaccagni per cercare il pari

64' Mano di Gunter sul destro di Calhanoglu: per l'arbitro è rigore. Viene anche ammonito il difensore. Più di un dubbio anche in questo caso. Piatek segna

60' Suso da fuori, para Silvestri in presa bassa

59' Cross da sinistra, il palo stavolta è di Verre che colpisce di controbalzo!

55' Ci prova Calabria da fuori: palo!

47' Calcia da fuori Suso, palla fuori

46' Entra Rebic per Paquetà

45' Si chiude il primo tempo. Le occasioni tutte per l'Hellas, che anche in dieci contro undici dopo l'espulsione (parsa eccessiva) di Stepinski ha giocato una buonissima gara

27' Stop al volo e tiro: Verre sfiora un gol clamoroso

20' Stepinski inizialmente ammonito per gioco pericoloso (gamba alta su un avversario, Musacchio, colpito in testa), viene addirittura espulso dopo l'intervento del Var. Decisione che appare eccessiva

7' Cross da destra di Faraoni, Zacagni prova in rovesciata dopo la smanacciata di Donnarumma: parata del portiere rossonero

4' Kumbulla devia il destro di Piatek: palla alta

2' Cross da destra, colpo di testa di Verre alto

 

Le formazioni ufficiali

HELLAS VERONA: Silvestri, Rrahmani (78' Tutino), Kumbulla, Gunter, Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic, Verre (65' Pessina), Zaccagni (78' Di Carmine), Stepinski.

A disposizione: Berardi, Radunovic, Vitale, Henderson, Pazzini, Danzi, Dawidowicz, Empereur,  Adjapong.

All.: Juric.

 

MILAN: Donnarumma G., Calabria, Suso, Piatek, Calhanoglu, Romagnoli, Biglia, Musacchio, Paquetà (46' Rebic), Rodriguez, Kessie.

A disposizione: Soncin, Donnarumma A., Bennacer, Bonaventura, Casillejo, Borini, Conti, Rafael Leao,  Hernandez, Krunic, Duarte.

All.: Giampaolo.

 

Arbitro: Gianluca Manganiello (sez. AIA di Pinerolo) Assistenti: Pasquale De Meo (sez. AIA di Foggia), Luca Mondin (sez. AIA di Treviso).

 

Pazzini con Maldini e Boban (Fotoexpress)

Pazzini con Boban e Maldini (Fotoexpress)

Riccardo Verzè
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
22
Inter
18
Atalanta
17
Napoli
16
Lazio
12
Roma
12
Cagliari
11
Fiorentina
11
Torino
10
Bologna
9
Hellas Verona
9
Parma
9
Milan
9
Udinese
7
Sassuolo
6
Brescia
6
Spal
6
Lecce
6
Genoa
5
Sampdoria
3
Brescia - Fiorentina
Cagliari - Spal
Juventus - Bologna
2-1
Lazio - Atalanta
3-3
Milan - Lecce
Napoli - Hellas Verona
2-0
Parma - Genoa
Sampdoria - Roma
Sassuolo - Inter
Udinese - Torino