31 maggio 2020

Sport

Chiudi

22.05.2020

È morto Gigi Simoni, due partite contro
il Verona lo rivelarono al grande pubblico

Il calcio italiano piange Gigi Simoni, signore della panchina. Malato da tempo l'ex tecnico dell'Inter del brasiliano Ronaldo fu un grande giocatore. E pochi sanno che furono proprio due grandi partite contro l'Hellas e rivelarlo al grande pubblico.

 

Giovanissimo conobbe la serie B col Mantova. Segnò il suo primo gol nella stagione 1959/'60. Si giocava al Vecchio Bentegodi Verona-Mantova e al sesto del primo tempo Simoni trafisse il portiere gialloblù Bissoli. L'Hellas ribaltò il risultato, vincendo 2 a 1 ma al ritorno, con ancora Simoni in gol l'Ozo Mantova vinse 2 a 0.

 

“L'anno successivo andai al Napoli ma non giocai la partita chiacchierata di fine stagione”. Simoni si riferiva a quel Verona-Napoli del 1962 prima rinviata per maltempo e poi a lungo sospesa nel giudizio per un tentativo di corruzione di alcuni dirigenti del Napoli al portiere Ciceri e a Postiglione. Era il Napoli del comandante Lauro che andò in serie A, proprio a spese del Verona.

 

Nello stesso anno, ad ottobre del 1972, Simoni esordì nella massima serie in Vicenza-Mantova. Tante volte il destino del grande calciatore e tecnico si è incrociato con quello del Verona, senza mai incontrarsi per far vestire la casacca o la tuta gialloblù a Simoni.

Gianluca Tavellin
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
63
Lazio
62
Inter
54
Atalanta
48
Roma
45
Napoli
39
Milan
36
Hellas Verona
35
Parma
35
Bologna
34
Sassuolo
32
Cagliari
32
Fiorentina
30
Udinese
28
Torino
27
Sampdoria
26
Genoa
25
Lecce
25
Spal
18
Brescia
16
Cagliari - Roma
3-4
Juventus - Inter
2-0
Lazio - Bologna
2-0
Lecce - Atalanta
2-7
Milan - Genoa
1-2
Napoli - Torino
2-1
Parma - Spal
0-1
Sampdoria - Hellas Verona
2-1
Sassuolo - Brescia
3-0
Udinese - Fiorentina
0-0