23 maggio 2019

Sport

Chiudi

14.04.2019

Dopo 11 anni
il Chievo saluta
la Serie A

Il Chievo viene sconfitto 3-1 al Bentegodi dal Napoli e dopo 11 anni saluta la Serie A.

Promosso per la prima volta nel 2001, retrocesso nel 2007, dopo aver vinto il campionato di Serie B 2007-2008 la squadra della Diga non aveva più abbandonato il massimo campionato, collezionando 11 stagioni di fila prima di retrocedere.

Verdetto per i gialloblù che arriva a sei giornate dalla fine (20 i punti di distanza dal Bologna quartultimo), dopo aver conquistato solo 11 punti (sarebbero 14 senza i tre punti di penalizzazione), con appena una vittoria con tre allenatori diversi (D'Anna, Ventura e Di Carlo).

Contro gli azzurri match senza storia: ospiti sempre all'attacco e vantaggio di testa di Koulibaly. Nella ripresa la musica non cambia e arriva prima la rete di Milik e poi il raddoppio del difensore senegalese. All'ultimo minuto il gol della bandiera di una... bandiera: Bostjan Cesar.

Ora altre sei gare da onorare e nelle quali valorizzare i giovani, lavorando già per un pronto ritorno in Serie A, il campionato dove negli ultimi 18 anni il Chievo è sempre stato di casa.

 

Finale Chievo-Napoli 1-3 (15' Koulibaly, 64' Milik, 81' Koulibaly, 89' Cesar)

 

La cronaca del secondo tempo

86' Grande parata di Sorrentino su Mertens

80' GOL DEL NAPOLI Su calcio d'angolo prima Sorrentino salva su un colpo di testa, poi arriva Koulibaly che di sinistro la mette dentro

71' Callejon a botta sicura, si salva Sorrentino

64' GOL DEL NAPOLI Milik raccoglie dai 20-25 metri e di sinistro batte Sorrentino

62' Servito da Mertens, Milik da pochi passi sfiora il bis

52' Prima conclusione del match per il Chievo: Meggiorini calcia e Ospina blocca senza patemi

50' Palla filtrante per Mertens, che mette alto

46' Chiede il penalty Meggiorini per un presunto fallo di Chiriches, ma la moviola sembra dare ragione all'arbitro che lascia correre

 

La cronaca del primo tempo

44' Fabian Ruiz dalla lunga distanza, palla fuori di poco

26' Chance per Milik: colpo di testa di poco alto da posizione defilata

24' Chiriches da due passi sbaglia incredibilmente di testa la rete del 2-0

15' GOL DEL NAPOLI. Sugli sviluppi di un angolo Koulibaly anticipa Andreolli e insacca di testa sul primo palo

10' Mertens riceve un buon pallone all'altezza del dischetto ma spara alto

5' Mertens di testa per Zielinski: tira dal limite alto

 

Le formazioni ufficiali

Chievo. Sorrentino; Depaoli, Cesar, Andreolli, Barba; Hetemaj, Dioussé, Giaccherini; Meggiorini (73' Grubac), Stepinski (80' Kiyine), Vignato (66' Leris).

Allenatore: Di Carlo

 

Napoli. Ospina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Callejon (80' Verdi), Fabian Ruiz (72' Younes), Zielinski, Insigne (66' Allan); Mertens, Milik.

Allenatore: Ancelotti

Riccardo Verzè
Correlati

Articoli da leggere

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
90
Napoli
79
Atalanta
66
Inter
66
Milan
65
Roma
63
Torino
60
Lazio
59
Sampdoria
50
Sassuolo
43
Spal
42
Bologna
41
Cagliari
41
Parma
41
Fiorentina
40
Udinese
40
Empoli
38
Genoa
37
Frosinone
24
Chievoverona
16
Chievoverona - Sampdoria
0-0
Empoli - Torino
4-1
Genoa - Cagliari
1-1
Juventus - Atalanta
1-1
Lazio - Bologna
3-3
Milan - Frosinone
2-0
Napoli - Inter
4-1
Parma - Fiorentina
1-0
Sassuolo - Roma
0-0
Udinese - Spal
3-2