29 settembre 2020

Sport

Chiudi

18.07.2020

Silvestri è al comando Le sue mani sul Begali

Marco SilvestriFOTOEXPRESS
Marco SilvestriFOTOEXPRESS

Verona è pronta per il suo nuovo «Sante Begali». Dopo 33 giornate il premio dedicato allo storico capitano del Verona e riservato al gialloblù più corretto sul campo in relazione ai minuti giocati, è pronto per essere assegnato. Cinque i finalisti, Marco Silvestri, Amir Rrahmani, Darko Lazovic, Marco Davide Faraoni e Valerio Verre. Uno il vincitore, che sarà scelto direttamente dai tifosi attraverso un sondaggio disponibile da domani sul nostro sito e promosso in collaborazione con l'Hellas Verona FC. Un concorso che si è snodato durante tutto l'arco del campionato e che ha visto il dominio incontrastato di Silvestri, in testa dall'inizio alla fine: il portiere gialloblù è infatti sceso in campo in tutti i minuti a disposizione giocati dal Verona rimediando solo due ammonizioni. Alle sue spalle secondo posto blindato da Rrahmani (un giallo ogni 717') seguito da Lazovic, che conta lo stesso numero di ammonizioni ricevute però in meno minuti (un cartellino ogni 707'). Fuori dal podio troviamo Faraoni: dopo aver flirtato con i primi 3 posti a lungo durante il campionato, l'esterno ha pagato i due gialli della ripresa ricevuti contro Napoli e Fiorentina, arrivando comunque a giocarsi la vittoria finale. Una volata vera e propria per il quinto posto, vinta da Verre in un susseguirsi di sorpassi e contro sorpassi. Il centrocampista gialloblù, ammonito una volta ogni 433', ha la meglio su Zaccagni (un giallo ogni 396') e Veloso, ammonito nell'ultima giornata contro la Roma. L'altro ammonito della sfida contro i giallorossi, Pessina, scivola addirittura al 9° posto, superato da Kumbulla. Chiude la top ten Gunter con un'ammonizione ogni 330'. Sono esclusi dalla graduatoria Di Carmine, vincitore della scorsa edizione, insieme a Dawidowicz, Amrabat, Stepinski e Borini, espulsi direttamente dal campo. Premiato per la sezione «Gli Indimenticabili» Beniamino Vignola, veronese e cresciuto proprio nel settore giovanile dell'Hellas. Chi sarà il prossimo «Begali?». Tocca a voi scegliere. •

Alberto Pecchio
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Napoli
6
Milan
6
Hellas Verona
6
Juventus
4
Sassuolo
4
Atalanta
3
Lazio
3
Inter
3
Bologna
3
Benevento
3
Fiorentina
3
Genoa
3
Cagliari
1
Roma
1
Udinese
0
Torino
0
Spezia
0
Sampdoria
0
Crotone
0
Parma
0
Bologna - Parma
4-1
Cagliari - Lazio
0-2
Crotone - Milan
0-2
Inter - Fiorentina
4-3
Napoli - Genoa
6-0
Roma - Juventus
2-2
Sampdoria - Benevento
2-3
Spezia - Sassuolo
1-4
Torino - Atalanta
2-4
Hellas Verona - Udinese
1-0