28 settembre 2020

Sport

Chiudi

15.07.2020

Segre c’è, Obi migliora Ma venerdì non ci sarà

Lorenzo Dickmann dà qualche segnale di cedimento
Lorenzo Dickmann dà qualche segnale di cedimento

Obi fa progressi. Di nuovo a calciare il pallone, quasi alla fine del suo percorso di recupero dopo il lieve infortunio muscolare con l’Entella. Recuperarlo per la Juve Stabia non sarà però semplicissimo. Il dubbio resta, insieme alla cautela necessaria che impone di non affrettare i tempi. Probabile che resti a guardare anche in Campania, considerato che rispetto alla Cremonese rientrerà dalla squalifica Segre e che poi il Chievo avrà davanti una settimana intera prima della gara del 24 al Bentegodi con il Cittadella. Con Di Noia di nuovo a posto e Zuelli sempre più nel motore Aglietti può tirare un mezzo sospiro di sollievo. Non è ancora pronto invece Vaisanen, ora con un plantare al piede destro che però ancora non gli permette di lasciare l’infermeria e tornare a disposizione di Aglietti che in difesa è costretto ad un turnover pari a zero pure sulle fasce dove Renzetti tiene ancora duro ma Dickmann qualche segnale di cedimento lo sta avvertendo. Con qualche problema fisico nel finale contro il Trapani, chiudendo in calando lunedì sera a Cremona. Dopo l’allenamento di scarico di ieri il Chievo tornerà al lavoro oggi al chiuso di Veronello. Con la Juve Stabia ormai dietro l’angolo. Da verificare le condizioni di Cotali, non convocato nelle ultime tre per problemi fisici. Ulteriore sottrazione per la zona mancina dove il Chievo, Renzetti a parte, non ha mai davvero trovato pace. Nella Juve Stabia squalificato il capitano Vitiello che il tecnico Fabio Caserta potrebbe sostituire a destra defilando Fazio e inserendo al centro Troest al fianco di Tonucci.

A.D.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Napoli
6
Milan
6
Hellas Verona
6
Juventus
4
Sassuolo
4
Atalanta
3
Lazio
3
Inter
3
Benevento
3
Fiorentina
3
Genoa
3
Cagliari
1
Roma
1
Udinese
0
Bologna
0
Parma
0
Torino
0
Spezia
0
Sampdoria
0
Crotone
0
Bologna - Parma
Cagliari - Lazio
0-2
Crotone - Milan
0-2
Inter - Fiorentina
4-3
Napoli - Genoa
6-0
Roma - Juventus
2-2
Sampdoria - Benevento
2-3
Spezia - Sassuolo
1-4
Torino - Atalanta
2-4
Hellas Verona - Udinese
1-0