13 luglio 2020

Sport

Chiudi

19.04.2020

«Giochi e sedute virtuali: noi non ci perdiamo di vista»

Andrea Catellani
Andrea Catellani

Campionati giovanili in ghiaccio dunque e tutti quanti - formazioni Primavera escluse - in attesa che vengano definite e formalizzate le date della nuova stagione. Il Covid-19 ha messo insomma all’angolo anche Under, pulcini, primi calci, stoppati con largo anticipo rispetto alla conclusione naturale dei campionati. Una notizia, arrivata un paio di giorni fa dalla federazione, che non ha sorpreso granché Andrea Catellani, responsabile delle squadre nazionali del settore giovanile del Chievo: «Purtroppo la notizia era nell’aria», conferma lui dal sito ufficiale del club dela Diga. «I ragazzi e le famiglie erano stati già messi al corrente di questa eventualità. Credo sia doveroso ripetere che in questo momento è fondamentale combattere e vincere tutti insieme questa battaglia. Di conseguenza ritengo che quella adottata dalla Figc sia stata la scelta più giusta e che in questo momento il calcio debba passare in secondo piano». L’attività però non si ferma in assoluto: «Stiamo cercando di essere sempre in contatto coi nostri ragazzi in maniera attiva, coinvolgente e anche divertente», spiega infatti Catellani, «tramite iniziative e veri e propri allenamenti virtuali che ci stanno danno tante soddisfazioni, e che riscontrano i favori sia dei nostri ragazzi, sia delle loro famiglie. Da parte di tutto il settore giovanile c’è grande volontà di ripartire, non appena la situazione sanitaria sarà risolta e non ci saranno più rischi. Ripartiremo con ancora maggiore entusiasmo, passione e amore per i ragazzi, per il gioco del calcio e per la nostra società». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
75
Lazio
68
Atalanta
66
Inter
65
Roma
51
Napoli
51
Milan
49
Sassuolo
43
Hellas Verona
43
Bologna
41
Cagliari
40
Parma
39
Fiorentina
35
Udinese
35
Torino
34
Sampdoria
32
Lecce
28
Genoa
27
Brescia
21
Spal
19
Atalanta - Lazio
Bologna - Juventus
Fiorentina - Brescia
1-1
Genoa - Parma
Hellas Verona - Napoli
Inter - Sassuolo
Lecce - Milan
1-4
Roma - Sampdoria
Spal - Cagliari
Torino - Udinese