23 febbraio 2020

Sport

Chiudi

05.01.2020

Fortitudo, la rincorsa può cominciare

La Fortitudo apre il 2020 sfidando la Permac Vittorio Veneto
La Fortitudo apre il 2020 sfidando la Permac Vittorio Veneto

Anno nuovo, vita nuova: è l’augurio che si fa il Chievo Fortitudo Women, chiamato a riprendere il filo di un discorso interrotto a fine 2019. E non andato proprio come sperava. In via Sogare, oggi alle 14,30, arriva la Permac Vittorio Veneto. Non esattamente una corazzata ma forte dei 12 punti in classifica che tengono le trevigiane incollate alla quarta piazza. Quella di oggi sarà anche una giornata di debutti. L’ultima gara dell’anno scorso, persa nel finale col San Marino per un calcio di rigore, era costata la panchina a Diego Zuccher, esonerato qualche giorno dopo. Ecco che dunque farà la sua prima apparizione Moreno Dalla Pozza, ex Cittadella, che avrà il compito di condurre in acque più sicure la nave gialloblù. «La squadra dal punto di vista fisico l’ho trovata a posto. Durante la sosta abbiamo lavorato soprattutto sul piano mentale e sul nuovo modulo», anticipa il tecnico parlando anche delle sfide contro Cesena e Novese. Contese che condurranno dritte al giro di boa del campionato cadetto. Sulla gara, primo banco di prova dopo l’inversione di rotta, aggiunge: «È una partita che intendiamo affrontare al 110 per cento. Personalmente cercherò di dare il massimo e le ragazze, credo, ancora di più. Vogliamo tirarci fuori dalla parte bassa della classifica il prima possibile». Sulle avversarie di giornata, che arrivano per altro da un momento di forma non ottimale (2 punti nelle ultime tre gare), conclude: «Le conosco abbastanza. In questi giorni le abbiamo studiate anche se nel mercato di dicembre hanno acquistato tre giocatrici, quindi potranno presentare delle novità sia come formazione e sia come modulo». •

Nicolò Vincenzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
60
Lazio
56
Inter
54
Atalanta
45
Roma
39
Napoli
36
Milan
36
Hellas Verona
35
Parma
35
Bologna
34
Cagliari
32
Sassuolo
29
Fiorentina
29
Torino
27
Udinese
27
Lecce
25
Sampdoria
23
Genoa
22
Brescia
16
Spal
15
Atalanta - Sassuolo
Bologna - Udinese
1-1
Brescia - Napoli
1-2
Fiorentina - Milan
1-1
Genoa - Lazio
Hellas Verona - Cagliari
Inter - Sampdoria
Roma - Lecce
Spal - Juventus
1-2
Torino - Parma