27 settembre 2020

Sport

Chiudi

08.08.2020

Chievo-Spezia 2-0
Djordjevic e Segre
E poi super Semper

Final four dei play-off di serie B al via. Stasera sera Chievo-Spezia apre il programma. La squadra di Aglietti ha superato nei preliminari l’Empoli, pareggiando 1-1 dopo i supplementari e beneficiando del miglior piazzamento in classifica. Questa sera i gialloblù sono subito partiti a gran velocità piazzando due gol nei primi nove minuti: subito al 2' con Djordjevic mentre al 9' il raddoppio arriva grazie a Segre che segna su cross di Obi. Velocissimo il gioco dei ragazzi di Aglietti che lasciano poco margine di manovra agli ospiti. Gli uomini di Italiano riescono a guadagnarsi solo una reale occasione con Ricci che chiude di potenza al 39', ma a vanificare lo sforzo dello Spezia c'è l'ottima parata di Semper. Il primo tempo si chiude con due minuti di recupero e proprio qualche istante prima dello scadere è ancora Djordjevic ad andare a segno, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Il primo tempo si chiude quindi 2-0 per i padroni di casa.

Il secondo tempo riprende con gli stessi ritmi che il Chievo riesce a reggere per altri 45 minuti creando ancora parecchie occasioni. Un errore di Leverbe a inizio della ripresa mette a rischio il risultato: fallo su Gyasi in area e l'arbitro assegna allo Spezia il rigore. Dal dischetto un calcio potente di Ricci che Semper para magistralmente. Il fallimento non scoraggia gli ospiti che subito creano due occasioni per accorciare le distanze con Nzola che colpisce la traversa al 60' e poi con un tiro insidioso di Nzola al 73' parato da Semper. All'89' un altro ruggito del Chievo: è Morsay, entrato da pochi minuti, a colpire il palo. Finisce così 2-0 Chievo-Spezia, il ritorno in programma martedì.

 

 

La partita

Secondo tempo

90' +6 ci riprova Morsay ma niente di fatto

90'+2 ci prova Galabinov in girata, fermato da Semper

90'+1 Ammonito Obi per fallo su Maggiore

90' sei minuti di recupero

90' Sostituzione Chievo, fuori Vignato entra Cavar

89' Palo del Chievo: è Morsay a centrarlo

82' Cartellino giallo per Vignali per fallo di trattenuta su Segre

82' cambio per il Chievo: fuori Djordjevic e dentro  Morsay

78' ammonito Ragusa

75' cambi per lo Spezia: fuori Ferrer e Bartolomei, dentro VIgnali e Galabinov

73' occasione Spezia, conclusione di Nzola, ma c'è Semper a parare

70' sostituzione per lo Spezia: fuori Di Gaudio, dentro Ragusa

70' Sostituzione per il Chievo: fuori Esposito entra Garritano

60' occasione per lo Spezia: cross di Ferrer per Nzola che colpisce la traversa

59' due cambi per lo Spezia: fuori Mora e Ramos, dentro Maggiore e Vitale

57' Ricci calcia il rigore e Semper lo para: risultato fermo a 2-0

56' fallo di Leverbe su Gyasi: calcio di rigore per lo Spezia

47' ammonito Ferrer per fallo su Renzetti

46' si riparte, nessun cambio

Il primo tempo

45'+2 Djordjevic va ancora a segno ma il gol è nullo causa fuorigioco

39' Occasione Spezia: Ricci alla conclusione di potenza, super parata di Semper

37' Obi per Segre che però calcia alto

21' ammonizione per Rigione per l'intervento su Nzola

15' cartellino giallo per Bartolomei, fallo di trattenuta su Obi

10' prova a reagire lo Spezia con Di Gaudio, ma tira alto

9'  Segre segna il gol del 2-0 su cross di Obi

2' Djordjevic va subito al gol 1-0

1' Segre si procura subito un corner

 

Le formazioni ufficiali:

A.C. ChievoVerona: Semper, Dickmann, Leverbe, Rigione, Renzetti; Segre, Obi, Esposito; Vignato, Ceter, Djordjevic . A disposizione: Nardi, Cavar, Cotali, Pavlev, Garritano, Zuelli, Di Noia, Karamoko, Morsay, Ivan, Ongenda, Grubac.

Allenatore: Alfredo Aglietti.

Spezia Calcio: Scuffet, Erlic, Ramos, Ferrer, Terzi, Bartolomei, Mora, Ricci, Di Gaudio, Gyasi, Nzola. A disposizione: Krapikas, Desjrdins, Vignali, Acampora, Bastoni, Maggiore, Vitale, Gudjohnsen, Ragusa, Galabinov.

Allenatore: Vincenzo Italiano.

Arbitro:  Riccardo Ros di Pordenone.

 

 

Giorgia Cozzolino
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Genoa
3
Hellas Verona
3
Juventus
3
Atalanta
3
Lazio
3
Napoli
3
Milan
3
Inter
3
Benevento
3
Fiorentina
3
Sassuolo
1
Cagliari
1
Spezia
0
Udinese
0
Bologna
0
Parma
0
Torino
0
Crotone
0
Roma
0
Sampdoria
0
Bologna - Parma
Cagliari - Lazio
0-2
Crotone - Milan
Inter - Fiorentina
4-3
Napoli - Genoa
Roma - Juventus
Sampdoria - Benevento
2-3
Spezia - Sassuolo
Torino - Atalanta
2-4
Hellas Verona - Udinese