24 agosto 2019

Sport

Chiudi

14.12.2018

Sport e alimentazione sana con Bluvolley e NaturaSì

Nikola Grbic, Andrea Corsini, Roberto Zanoni, Alberto Magalini, Angiolino Frigoni
Nikola Grbic, Andrea Corsini, Roberto Zanoni, Alberto Magalini, Angiolino Frigoni

BluVolley Verona e NaturaSì rinforzano il loro sodalizio e rilanciano. La collaborazione, nata nel settembre 2016, continua nel segno dello sport e dalla sana alimentazione. Principio su cui non si insiste mai abbastanza: aiuta i più giovani a crescere meglio, in tutti i sensi, ed è fondamentale anche per gli sportivi professionisti perché, come fa notare coach Nikola Grbic, «non è solo importante immagazzinare energia per chi fa sport ad alto livello. Ma è anche importante non bruciare troppe energie per digerirla. Altrimenti guadagni da una parte, ma perdi dall’altra e non serve a nulla». Quello nato fra BluVolley e NaturaSì è un sodalizio fra due realtà radicate nel territorio veronese, fa notare il vice presidente Bluvolley Andrea Corsini, «e essere ancora insieme a NaturaSì è qualcosa che ci riempie d’orgoglio. Un marchio nato a Verona, e che nel tempo è diventato sempre più importante in Italia e anche fuori dai nostri confini, una crescita continua e tanto entusiasmo che ci ha contagiati da subito. Inutile sottolineare quanto i valori di BluVolley e di NaturaSì si sposino alla perfezione: impegno quotidiano per migliorare sempre, e voglia di rendere orgogliosa la nostra città con l’obiettivo di trasmettere i valori di semplicità, impegno, entusiasmo e spirito di squadra che contraddistinguono sia lo sport che il mondo del bio», ha aggiunto. «Da oltre 30 anni NaturaSì è impegnata assieme ai consumatori che scelgono il bio, a tutelare l’agricoltura e la fertilità della terra», ha detto Roberto Zanoni, ad NaturaSì. « E lo ha fatto con lo stesso entusiasmo, passione, intensità che ci mette una squadra sportiva unita per vincere. L’alimentazione bio rappresenta per tutti, sportivi e non, la vera alternativa per garantire benessere all’uomo, all’ambiente e all’agricoltura. Per questo siamo lieti di promuovere assieme a Bluvolley uno stile di vita sano e ricco di valori». «Fare agricoltura biologica», prosegue, «significa coltivare un futuro migliore per tutti, rispettare la natura e l’ambiente così come lavorare con passione sui più giovani, sul campo da pallavolo, significa investire nei talenti di domani». Non è un caso, quindi, che a presenziare alla conferenza stampa di presentazione della partnership ci sia Alberto Magalini, vera e propria eccellenza del territorio, cresciuto nel vivaio BluVolley e oggi arrivato in prima squadra. Intervenuto, infine, il direttore tecnico gialloblù, Angiolino Frigoni: «La parola chiave è la qualità», ha detto. «L’unica che fa veramente la differenza, soprattutto quando la competizione è alta».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Atalanta
0
Bologna
0
Brescia
0
Cagliari
0
Fiorentina
0
Genoa
0
Hellas Verona
0
Inter
0
Juventus
0
Lazio
0
Lecce
0
Milan
0
Napoli
0
Parma
0
Roma
0
Sampdoria
0
Sassuolo
0
Spal
0
Torino
0
Udinese
0