23 settembre 2019

Sport

Chiudi

20.08.2019

Calzedonia, tanti volti nuovi Riparte l’avventura gialloblù

Verona è tornata ad allenarsi dopo la pausa estiva : tanti giocatori nuovi come Cester, Bonami, Kluth, Asparuhov e Franciskovic. Mancano ancora  Solè, Boyer, Jaeschke e ChaversStoytchev parla  alla squadra prima dell’allenamento
Verona è tornata ad allenarsi dopo la pausa estiva : tanti giocatori nuovi come Cester, Bonami, Kluth, Asparuhov e Franciskovic. Mancano ancora Solè, Boyer, Jaeschke e ChaversStoytchev parla alla squadra prima dell’allenamento

Si ricomincia, inizia la nuova stagione. Ieri al Forum primo appuntamento in palestra per Calzedonia sotto la guida di Rado Stoytchev e del vice Dario Simoni. Prima di iniziare, però, il tecnico bulgaro ha voluto riunire i ragazzi e il suo staff per fare un discorso su quello che si aspetta da questa nuova avventura. Gli obiettivi sono ambiziosi, c’è voglia di stupire. Poi seduta di pesi e ginnastica a corpo libero: un inizio blando per sciogliere i muscoli ma nei prossimi giorni il carico di lavori andrà via via aumentando. Stoytchev metterà tanta attenzione sulla preparazione atletica, primo step e base per costruire una squadra cattiva, competitiva, aggressiva. E per questo, in attesa di Ezio Bramard, al momento impegnato con la Cina, Rado si è affidato nel frattempo all’amico e connazionale Julian Karabiberov, un guru della condizione fisica. Tanti i volti nuovi tra i ragazzi: Cester, il forte centrale che arriva dalla Lube campione d’Italia e d’Europa; Kluth il gigantesco polacco che metterà tanta pressione a Boyer per soffiargli il posto da titolare; Franciskovic, il secondo di Spirito; Bonami, il nuovo libero la scorsa stagione a Sora; Asparuhov, lo schiacciatore bulgaro anno 2000 considerato un grande talento emergente. Più i due ragazzi delle giovanili Bluvolley, Zanotti e Donati. Mancavano Chavers, impegnato in un torneo con la nazionale Usa, Boyer, che deve preparare l’Europeo con la Francia, e Solè e Jaeschke, che resteranno a disposizione delle loro nazionali, Argentina e Stati Uniti, in vista del campionato del Mondo. Ovviamente c’erano capitan Birarelli, nonostante nei giorni scorsi avesse qualche linea di febbre (ma non vedeva l’ora di iniziare dopo «l’interminabile pausa estiva»); un sorridentissimo Spirito assieme a Marretta, reduce da una lunga estate a cavallo della sua moto con la quale ha girato tutta la Turchia. Vacanze finite, ora tutti al lavoro. Si fa sul serio, Stoytchev è molto esigente, non è una sorpresa. Da qui in avanti ci sarà da sudare. Prima, però, e cioè questa sera alle 20.30, la squadra incontrerà i tifosi al Bluvolley Sporting club. Una serata in compagnia per conoscersi e fare un brindisi beneaugurante. •

Marzio Perbellini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Inter
12
Juventus
10
Napoli
9
Roma
8
Lazio
7
Atalanta
7
Bologna
7
Sassuolo
6
Cagliari
6
Torino
6
Brescia
6
Milan
6
Hellas Verona
4
Genoa
4
Parma
3
Udinese
3
Spal
3
Lecce
3
Sampdoria
3
Fiorentina
2
Atalanta - Fiorentina
2-2
Bologna - Roma
1-2
Cagliari - Genoa
3-1
Juventus - Hellas Verona
2-1
Lazio - Parma
2-0
Lecce - Napoli
1-4
Milan - Inter
0-2
Sampdoria - Torino
1-0
Sassuolo - Spal
3-0
Udinese - Brescia
0-1