20 agosto 2019

Sport

Chiudi

15.07.2019

«Calzedonia, eccomi: per te darò l’anima»

Bartlomiej Kluth è un nuovo giocatore di Calzedonia
Bartlomiej Kluth è un nuovo giocatore di Calzedonia

Bartlomiej Kluth è un giocatore di Calzeonia. L’ufficialità da parte della Bluvolley dovrebbe arrivare a ore. «Contento di questa opportunità», le sue prime parole in gialloblù. «Ho sentito parlare molto bene di Verona, so che è una città bellissima e il campionato italiano è il migliore del mondo. Non potrei», aggiunge, «essere più contento». L'opposto polacco classe ’92 di 210 centimetri tutto potenza e muscoli il prossimo anno sarà il vice di lusso di Stéphen Boyer. Rado Stoytchev lo conosce bene perché lo allenava anche allo Stettino, assieme a Kaziyski e al giovane Asparuhov, prima che la società fallisse e la squadra venisse sciolta (e Kluth andò a giocare in Israele all'Hapoel Kefar Sawa). «Come giocatore ho solo un obiettivo», dice, «lavorare tanto, lavorare sodo e dare l’anima per la mia squadra». E fare anche tanti punti: Kluth, due anni fa, era balzato agli onori delle cronache sportive per avere fatto il record di punti realizzati in una singola partita della Plusliga: l’8 febbraio 2017, con la maglia dell’Espadon contro il Lotos Trefl Gdańsk, infatti mise a terra ben 40 palloni (35 in attacco, 4 a muro ed 1 in battuta). Numeri che fanno ben sperare in vista del prossimo campionato. Le caratteristiche per mettersi in mostra le ha: si tratta di un giocatore molto alto, estremamente fisico, che fa della potenza la sua arma vincente. In battuta e in attacco sa fare molto male. Ma non è da sottovalutare nemmeno a muro. Tanta grinta e carattere al servizio della squadra. Che Kluth valuta molto positivamente: «Un sestetto molto interessante», dice, «un buon mix di giocatori con esperienza internazionale e ragazzi giovani. Sono fiducioso che con l’allenatore che abbiamo e l’alto livello dello staff tecnico Calzedonia potrà raggiungere gli obiettivi prefissati. Non vedo l’ora di raggiungere i miei nuovi compagni», conclude, «e di mettermi al lavoro in palestra assieme a loro». Con Kluth la Bluvolley ha praticamente sistemato la squadra. Manca solo un importante tassello a centro rete. Ed è probabile che il mercato chiuda col botto: Cester, infatti, sarebbe vicinissimo a firmare. Alletti, invece, pare destinato ad andare a Milano. Tra oggi e domani i giochi saranno fatti. Per quanto riguarda invece il secondo libero, come detto dal responsabile del settore giovanile Paolo Fasoli, dovrebbe essere uno tra Thomas Frigo, Luca Donati e Riccardo Sommavilla». •

Marzio Perbellini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Arzignano Chiampo
0
Carpi
0
Cesena
0
Fano A.j.
0
Feralpi Salò
0
Fermana
0
Gubbio
0
Imolese
0
L.r. Vicenza Virtus
0
Modena
0
Padova
0
Piacenza
0
Ravenna
0
Reggio Audace
0
Rimini
0
Sambenedettese
0
Sudtirol
0
U. Triestina
0
Virtus Verona
0
Vis Pesaro
0