18 agosto 2019

Sport

Chiudi

02.06.2019

Calzedonia a stelle e strisce «La squadra si è rinforzata»

Corey Chavers con la maglia del college UC Santa BarbaraFaranciskovic Jenning Asparuh Asparuhov, lo schiacciatore bulgaro vicinissimo a Verona
Corey Chavers con la maglia del college UC Santa BarbaraFaranciskovic Jenning Asparuh Asparuhov, lo schiacciatore bulgaro vicinissimo a Verona

Calzedonia si veste a stelle e strisce. Oltre a Thomas Jaeschke, che rientrerà in squadra dopo un anno fermo per infortunio, ci sono altri due americani in arrivo a Verona: Faranciskovic Jenning e Corey Chavers, un palleggiatore e uno schiacciatore. Entrambi giovanissimi: il primo del ’95 e il secondo del ’97. E c’è grande ottimismo in casa Bluvolley. Dopo una fase, a ridosso della fine del campionato, in cui i soci sembravano volere ridimensionare squadra e aspettative, con l'arrivo di Rado Stoychev in panchina, la società ha invece dato nuova linfa al progetto: guardando il sestetto titolare, appare anche più forte di quella dell'anno scorso considerato che tornerà Jaeschke e che per gli eventuali play off ci sarà di sicuro Matey Kaziyski. Bisognerà vedere semmai come se la caverà questo giovane martello bulgaro, Asparuh Asparuhov, considerato sì una grande promessa ma che dovrà dimostrare il suo valore sul campo. Soprattutto in ricezione, dove già Calzedonia, negli scorsi anni, è stata messa più volte in croce: chi si ricorda del portoghese Aleksandre Ferreira? Arrivò con enormi aspettative e divenne il bersaglio preferito dei battitori avversari che fecero affondare Calzedonia e pure Andrea Giani. Così come la scorsa stagione il tallone d'Achille di Calzedonia in ricezione sono stati Manavi e Sharifi anche se, a onore del vero, in questo fondamentale, soprattutto Manavi, nel finale di campionato era cresciuto enormemente. Divagazione per dire che per piegare una squadra basta un punto debole in ricezione. Ma a parte questo, con le conferme di Boyer e Solè, Calzedonia è sicuramente competitiva. C’è da capire cosa succederà con Aimone Alletti. Dovrebbe essere in partenza, ma prima la società dovrà trovare l'accordo con un sostituto, che dovrà per forza essere italiano. Passando poi alla panchina, è qui che ci saranno le novità più importanti. «Stiamo chiudendo con due americani», rivela il vicepresidente Bluvolley Luca Bazzoni, «con il palleggiatore Jenning, già a Modena, e lo schiacciatore Chavers. Due innesti giovani e di grandi prospettiva», assicura. «Come d'altra parte è Asparuhov, con il quale siamo ai dettagli finali. Si può dire che è cosa fatta». Molto probabile anche che la società sia alla ricerca di un secondo opposto visto che il prossimo anno non ci sarà Alberto Magalini. I soci guardano ad est: lo vogliono giovane e possente. Anche qui, non trapela nulla. Per il secondo libero è ancora tutto da decidere ma sembra che Giuliani non sia destinato a restare. Bazzoni, in generale, non nasconde soddisfazione. «Abbiamo deciso di fare un mix tra giocatori dello scorso anno e giovani promettenti, e di avere un certo equilibrio in tutti i reparti. La squadra è più solida della scorsa stagione anche perché stiamo rinforzando la panchina. Sarà un sestetto molto competitivo con un grande allenatore per realizzare qualcosa di importante nel triennio». •

Marzio Perbellini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Arzignano Chiampo
0
Carpi
0
Cesena
0
Fano A.j.
0
Feralpi Salò
0
Fermana
0
Gubbio
0
Imolese
0
L.r. Vicenza Virtus
0
Modena
0
Padova
0
Piacenza
0
Ravenna
0
Reggio Audace
0
Rimini
0
Sambenedettese
0
Sudtirol
0
U. Triestina
0
Virtus Verona
0
Vis Pesaro
0