01 giugno 2020

Sport

Chiudi

06.07.2019

Cadute e sorprese
Tour, prima tappa
a Teunissen

Jakob Fuglsang
Jakob Fuglsang

Mike Teunissen ha vinto la 1/a tappa del 106/o Tour de France di ciclismo, da Bruxelles a Bruxelles, lunga 194,5 chilometri. L’olandese, che si è imposto al fotofinish su Peter Sagan, è anche la prima maglia gialla della corsa a tappe francese.

Niente da fare per Elia Viviani, che nonostante le buone sensazioni della vigilia, non è riuscito a terminare sul podio.

A 17 km dall’arrivo uno dei favoriti per il podio, il danese Jokob Fuglsang, è rimasto coinvolto in una brutta caduta, rimediando un taglio all’altezza dell’arcata sopraccigliare destra. Il corridore dell’Astana, col volto pieno di sangue, ha faticato a rientrare in gruppo. È finito a terra anche Damiano Caruso, gregario di Vincenzo Nibali, senza apparenti conseguenze.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie A

CLASSIFICHE
RISULTATI
Juventus
63
Lazio
62
Inter
54
Atalanta
48
Roma
45
Napoli
39
Milan
36
Hellas Verona
35
Parma
35
Bologna
34
Sassuolo
32
Cagliari
32
Fiorentina
30
Udinese
28
Torino
27
Sampdoria
26
Genoa
25
Lecce
25
Spal
18
Brescia
16
Cagliari - Roma
3-4
Juventus - Inter
2-0
Lazio - Bologna
2-0
Lecce - Atalanta
2-7
Milan - Genoa
1-2
Napoli - Torino
2-1
Parma - Spal
0-1
Sampdoria - Hellas Verona
2-1
Sassuolo - Brescia
3-0
Udinese - Fiorentina
0-0