Vip & Curiosità

09.08.2020

Tania Cagnotto rinuncia a Tokio: «E ora dentro di me c'è un'altra vita»

È ufficiale: Tania Cagnotto rinuncia alle Olimpiadi di Tokyo.

La tuffatrice altoatesina, argento con Francesca Dallapè a Rio de Janeiro 2016, aveva deciso di rientrare dopo la gravidanza per rincorrere l'appuntamento olimpico, ma il rinvio causato dal covid l'ha fatta desistere.

 

 

E oggi ha comunicato ufficialmente di «aver scelto la vita, la famiglia», ammettendo di «non avere più quella forza necessaria a inseguire un'Olimpiade» e annunciando di «aver dentro di me un'altra vita».

Avrà quindi un altro bimbo e si dedicherà nel frattempo alla sua piccola Maya, «che chissà, un giorno avrà bisogno di un'allenatrice».

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie