Vip & Curiosità

25.03.2020

Il principe Carlo positivo al Coronavirus

Il principe Carlo in visita al parco La Macarena in Colombia
Il principe Carlo in visita al parco La Macarena in Colombia

Il principe di Galles è risultato positivo al test del coronavirus. Lo ha confermato l'ufficio della sua residenza, Clarence House, sulla scia di indiscrezioni. Il principe Carlo, 71 anni, ha leggeri sintomi del virus, "ma resta per il resto in buona salute", precisa una nota.

 

Al momento si trova in auto-isolamento nel castello di Balmoral, assieme alla moglie. "Non è possibile stabilire da chi il principe abbia avuto il contagio considerando l'alto numero di impegni ufficiali che ha avuto nelle ultime settimane", indica inoltre la nota ufficiale. 

 

Risale al 12 marzo l’ultimo impegno pubblico del principe Carlo, il cui contagio da coronavirus è stato reso noto oggi. Lo sottolineano fonti della corte britannica, puntualizzando che il 71enne erede al trono ha visto per l’ultima volta sua madre, la quasi 94enne regina Elisabetta, «prima del 13 marzo».

 

Nei giorni successivi, hanno aggiunto le fonti, ha avuto solo alcuni singoli incontri privati con conoscenti, funzionari e dignitari, prima di trasferirsi in auto-isolamento precauzionale con la consorte Camilla nella residenza di Balmoral, in Scozia. Tutti gli ultimi interlocutori entrati in contatto con lui sono stati avvertiti per i controlli del caso. Carlo e Camilla, hanno confermato le fonti, restano ora isolati a Balmoral con un piccolo gruppo di persone del loro staff.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie