19 luglio 2019

Spettacoli

Chiudi

18.06.2019

Fedez rivela: «Ho un'anomalia
cardiaca». E commuove il web

Il post di Fedez su Instagram
Il post di Fedez su Instagram

Fedez rivela ai fan sul suo profilo Instagram di avere un’anomalia cardiaca che gli è stata riscontrata neanche tanto tempo fa e la sua confessione commuove il web.

 

«Sono sempre combattuto se parlare in maniera del tutto onesta di alcuni piccoli ostacoli che sono riuscito a superare diventando papà - scrive il rapper nella premessa - perchè oltre a rischiare di essere eccessivamente retorico mi rendo conto che la nostra condizione di privilegio, agli occhi di molti, possa mettere in secondo piano praticamente qualsiasi problema. Credetemi quando vi dico che i soldi non potranno mai essere la panacea di tutti i vostri mali». E poi la confessione: «Mesi fa durante una visita di controllo mi è stata riscontrata ’una piccola anomalia' che avrebbe potuto preannunciare un male più grande, di quelli con cui ci devi convivere tutta la vita purtroppo)». Ma il papà di Leone ha chiarito che è «tutto sotto controllo» e si è scusato poi per «l’asciugata». I fan hanno tirato un respiro di sollievo. «Non è una asciugata - ha scritto qualcuno - sono parole di una persona matura che scopre i reali valori della vita e cosa ancora più bella, non ha timore nell’esternarli. Complimenti!!». 

 

Nello scorso aprile Fedez aveva annunciato una pausa temporanea dai tour: «Dovevamo fare l’Arena e non si fa più, dovevamo fare la seconda data al Forum di Assago a maggio e non si farà più perchè io sarò a Los Angeles e non ha senso tornare per una data». «Ho tante altre cose in ballo, era giusto chiudere così», aveva tagliato corto, Federico Leonardo Lucia, 30 anni il prossimo ottobre. «Quanto mi fermerò? Non lo so, davvero non lo so. Farò tante cose, di sicuro per il tour non faccio più niente». La rivelazione della «piccola anomalia» è stata l’occasione per Fedez per riflettere su un insegnamento più grande: quello di «vivere ogni giorno della propria vita come se fosse l’ultimo, dando peso alle cose che più contano, a quelle veramente importanti», per lui la moglie e il figlio Leone«.

 

La Ferragni è intervenuta rispondendo: «Family is the most important part of life, always. Ti amo famiglia mia». «Questo evento però, più che terrorizzarmi mi ha portato ad interrogarmi su una serie di domande riguardanti le priorità della mia vita e su come stessi impiegando parte preponderante del mio tempo. E se inizi a farti delle domande, le risposte di solito non tardano ad arrivare. Piano piano ho iniziato ad affrontare le mie giornate con piccolo mantra: "cosa faresti se questa giornata fosse l’ultima della tua vita?" Da lì in poi è stato tutto in divenire. Sembra stupido, ma vorrei riuscire a trasmettervi che il vero lusso nella vita è riuscire a ritagliarsi un mese intero da dedicare al proprio figlio. Tutto il resto può essere bellissimo, ma non indispensabile». «Ho rincorso i miei sogni, il successo e i soldi e mentirei se vi dicessi che non è stato bello. Ma rincorrere Lello è tutta un’altra storia! Cercate qualcosa (o meglio qualcuno) da rincorrere che vi renda realmente felici e non sarà tempo sprecato. Scusate l’asciugata», conclude.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1