Vip & Curiosità

27.02.2020

Doping, il Tas assolve Magnini

Filippo Magnini è stato assolto dal Tas, il tribunale arbitrale dello sport, dalle accuse di doping, per le quali era stato squalificato per quattro anni.

 

«Mi hanno insegnato a non mollare mai. Sono sempre stato un atleta e una persona corretta», ha scritto il nuotatore su Instagram, «tremo dalla gioia».

Al telefono con l’Ansa, ha detto: «Sono stato piegato da queste accuse ma non sono stato spezzato. Lancio a tutti un messaggio positivo: di non mollare mai se avete ragione la verità viene fuori, le cose possono funzionare. Il vostro capitano è tornato, può succedere di tutto».

 

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie