26 maggio 2019

Spettacoli

Chiudi

26.04.2019

Diletta Leotta: «Dalla Ferrari mi aspettavo consigli. E invece...»

Leotta e Toffanin
Leotta e Toffanin

«Se le critiche sono costruttive le accolgo, se sono banali non mi toccano per niente».

Diletta Leotta, uno di volti femminili del calcio più apprezzati in tv, parla a Verissimo delle critiche ricevute e sulla collega giornalista Paola Ferrari dichiara: «Non me l’aspettavo da lei. Da lei mi aspettavo suggerimenti e consigli, non critiche sul mio aspetto fisico. Mi lascia indifferente».

Tornando a parlare delle foto private hackerate tempo fa dal suo cellulare e messe in rete, la giornalista catanese confida: «Nei momenti più complicati della mi vita mio padre è sempre stato in grado di aiutarmi, come quando mi hanno rubato le foto dal cellulare e le hanno pubblicate in rete con il mio numero di cellulare. Lui mi ha dato la forza più bella per reagire, è stato il mio riferimento, mi ha dato calma, serenità e la lucidità per affrontare la situazione. La cosa più importante è stata tornare subito alla normalità, e a fare con sicurezza il mio lavoro». E a proposito di questa terribile esperienza Diletta ci tiene a ribadire: «Chi subisce la violazione della privacy è una vittima non è il colpevole».

Infine, Diletta s’illumina parlando del suo compagno e dice: «Matteo è il mio gol più bello nella mia vita privata. Sono felice con lui da quattro anni. Abbiamo un rapporto di grande complicità. Mi piacerebbe diventare mamma con lui, io – prosegue - arrivo da una famiglia numerosa, ma non so se arriverò ad avere quattro figli come ha fatto mia mamma».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1