26 maggio 2019

Spettacoli

Chiudi

13.05.2019

Addio a Doris Day
la "fidanzata"
d'America

Doris Day nel film "Merletto di mezzanotte". (Foto Archivio)
Doris Day nel film "Merletto di mezzanotte". (Foto Archivio)

Addio a Doris Day, la popolare attrice e cantante americana. Aveva 97 anni da poco compiuti. Lo annuncia la sua fondazione, secondo quanto riportato dai media americani.

Con all’attivo 39 film e oltre 75 ore di programmi televisivi, in aggiunta alla registrazione di più di 650 canzoni, la carriera di Doris Day è stata impreziosita anche da una nomina al premio Oscar e dalla vittoria di un Golden Globe e di un Grammy Award.

 

Nota come la «fidanzata d’America», con la sua immagine di bionda vivace, intraprendente
ed esuberante, e con la sua abilità nella recitazione, nel canto e nella danza, è stata tra le attrici di maggiore successo degli anni Cinquanta e Sessanta, a suo agio sia nel genere drammatico sia in quello della commedia e sempre accanto ad importanti attori. Forma una coppia d’oro con Rock Hudson che ricorderà sempre come il suo partner prediletto.

 

Tra i suoi film, «Tè per due» e il suo preferito «Non sparare, baciami!» (Calamity Jane, 1953) di David Butler, «Amami o lasciami» (Love Me or Leave Me, 1955) di Charles Vidor, «L’uomo che sapeva troppo» (The Man Who Knew Too Much, 1956) di Alfred Hitchcock, inquietante thriller in cui l’attrice canta anche il celebre tema musicale «Que sera sera», di Jay Livingstone, e «Il gioco del pigiama» (The Pajama Game, 1957) di Stanley Donen sono probabilmente i suoi film migliori.

 

 Alla morte del marito, nel ’69, si allontana dal grande schermo per la tv dove il «Doris Day Show» otterrà immutato successo fino al ’75. Negli ultimi anni, vegetariana convinta e attivista repubblicana, viveva in un ranch, circondata dagli amati cani. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1