24 aprile 2019

Spettacoli

Chiudi

11.04.2019 Tags: Parigi , Francia , Italia , Stefano Accorsi , Grazia

Accorsi: «Quella volta
che sul palcoscenico
dimenticai la parte...»

Stefano Accorsi in «Il campione»
Stefano Accorsi in «Il campione»

Stefano Accorsi, 48 anni, è il volto di copertina del numero di «Grazia» di questa settimana. L’attore è nelle sale dal 18 aprile con Il Campione, nuova tappa di una carriera iniziata 28 anni fa e costellata di film, serie tv e tour teatrali. «Ammetto che ho un ritmo di lavoro elevato», confessa Accorsi al magazine diretto da Silvia Grilli. «Eppure sono stato in Francia nove anni, girando solo quattro film in Italia. Per fortuna ho fatto dei film francesi. Gli ultimi anni in cui ho vissuto a Parigi ho temuto che il cinema italiano non mi cercasse più. Magari dall’esterno non si percepisce, ma il mio è un mestiere dove non si è mai al riparo. Io mi diverto molto e non vorrei perderlo quel divertimento».

 

E rivela un aneddoto curioso sulla sua esperienza teatrale: «Avevo ripassato bene il testo, ma a un certo punto, sul palcoscenico, ho avuto un buco della memoria, e mi sono sentito solo come mai nella mia vita. Ho farfugliato qualcosa che però non era in rima, finché non ho ritrovato la memoria. Dopo, quando il testo torna, ci si sente pieni di adrenalina. C’erano miei amici tra gli spettatori, e ho chiesto se si fossero accorti dell’impasse. Niente. Come il dramma di un moscerino: non se ne accorge nessuno. L’attore è un cavallo che deve saltare l’ostacolo. Se non lo fa, non va bene per questo mestiere».

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1