31 maggio 2020

Spettacoli

Chiudi

28.03.2020

Argentero vince la serata con Doc Bene Quo Vado

Luca Argentero
Luca Argentero

ROMA Esordio con vittoria negli ascolti di prima serata per la fiction «Doc - Nelle Tue Mani» con Luca Argentero che ha registrato 7 milioni 172 mila spettatori e il 26.1% di share. Il nuovo medical dramma diretto da Jan Maria Michelini e Ciro Visco racconta la triste vicenda del dottor Andrea Fanti, brillante primario di Medicina Interna, la cui esistenza viene sconvolta quando il padre di un paziente, morto purtroppo in reparto, gli spara un colpo alla testa. Andrea sopravvive allo sparo, ma perde la memoria degli ultimi dodici anni di vita. Quando si risveglia fatica a riconoscere i suoi colleghi, la sua famiglia e l’uomo che è diventato. Su Canale5 «Quo Vado» ha ottenuto 4 milioni 603 mila spettatori (16.71% di share). Su Rai2 «Vendetta Finale» è stato seguito da 1 milione 429 mila spettatori (4.8%). Su Italia1 per «Next» 1 milione 186 mila telespettatori (4.06%). Su Rai3 «Chi l’ha visto?» ha segnato 1 milione 270 mila spettatori (4.7%). Su Rete4 «Dritto e Rovescio» ha raccolto 1 milione 349 mila spettatori (5.78%). Su La7 «PiazzaPulita», che ospitava Matteo Salvini, è stato visto da 1 milione 131 mila spettatori (4.94%). A livello complessivo le reti Rai hanno raggiunto nel prime time 11 milioni 904 mila (38.57%), in seconda serata 5 milioni 887 mila (37.07%) e nell’intera giornata 5 milioni 600 mila (36.91%). Mediaset ha segnato 10 milioni 656 mila (34.53%) in prima serata, 5 milioni 224 mila (32.9%) in seconda e 4 milioni 811 mila (31.71%) nelle 24 ore. Per quanto riguarda l’informazione il Tg1 delle 20 è stato visto da 7 milioni 332 mila telespettatori (24.5%). Il Tg5 della stessa ora è arrivato a 6 milioni 667 mila (22.12%) mentre il Tg La7 ha segnato 1 milione 740 mila (5.78%). •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie