23 luglio 2019

Spettacoli

Chiudi

12.01.2019

Scatti e selfie per i fan in attesa «Che emozione la foto con i vip»

La signora Graziella con Teo Teocoli   FOTO MARCHIORI
La signora Graziella con Teo Teocoli FOTO MARCHIORI

La bella Michelle fa girare la testa nel quartiere Veronetta. Attorniata da altre facce amate e note del mondo dello spettacolo. Poco dopo le 14 ha abbandonato il nuovo luogo di lavoro, il teatro Camploy, dove, a quanto pare, ieri si è svolta una prima riunione organizzativa sul posto in vista del megashow «Adrian». Prima però la Hunziker ha accettato con gioia e gentilezza di farsi immortalare di fronte alla porta laterale di accesso del teatro Camploy insieme a qualche instancabile fan che, puntuale, si apposta fuori dal teatro per intercettare i visi noti che stanno arrivando a Verona grazie alla nuova produzione del Molleggiato. Sono passati pochi istanti ed è uscito dall’edificio anche l’esilarante conduttore televisivo Nino Frassica, seguito a metà pomeriggio dall’attore e comico Natalino Balasso. Verso le 13 un’altra icona del divertimento si era già affacciata fuori dal Camploy per concedersi una sigaretta, il carismatico Teo Teocoli. Smentita la voce che parlava della presenza nel programma di Lillo e Greg, potrebbero quindi essere con buona probabilità quest'ultimi i prescelti da Celentano per arricchire il programma ai blocchi di partenza. «Vengo da Castelnuovo quasi tutti i giorni», dice la signora Graziella che ha trascorso la giornata nel rione, proprio di fronte agli accessi al teatro pur di non perdere il passaggio nemmeno di uno dei vip attesi «Il top per me è e resta Adriano, e riuscire ad avere uno scatto con lui sarebbe un sogno», dice mentre si riprende dall’emozione dell’incontro (e persino l’abbraccio!) con Teo Teocoli e la Hunziker. «Mi tremano ancora le gambe se ci penso: chi lo avrebbe detto», assicura. Un altro giovane di passaggio nel frattempo “ruba” un selfie alla sorridente e affascinante Michelle, che lo accontenta. Fuori intanto si sono già piazzati i due furgoni televisivi pronti per la messa in onda su Canale 5 e qualche operaio in mattinata ha trafficato sul tetto per posizionare l’antenna di ricezione indispensabile a garantire il collegamento wi-fi alla produzione. Ora nel quartiere, come del resto nelle case italiane, non si attende altro che si alzi il sipario sul nuovo show kolossal che terrà “sotto ostaggio” il Camploy fino a marzo e animerà il quartiere di Veronetta. L’appuntamento è per la sera del 21 gennaio su Canale 5, ma a Verona i lavori già fervono. •

Chiara Bazzanella
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1