18 settembre 2019

Spettacoli

Chiudi

19.08.2019

Quel ponte ideale che legò
Woodstock al Vietnam...

Cinquant'anni fa, a Woodstock si chiudeva la lunga maratona in cui Joe Cocker, Carlos Santana, Joan Baez, Janis Joplin e gli altri conquistarono il mondo con la loro musica, tutti grandi artisti del rock . Il luogo era la fattoria di Max Yasgur, che aveva accettato di ospitare l'evento nei suoi due chilometri e mezzo quadrati, considerando che i partecipanti non sarebbero stati più di cinquantamila. Di fronte ai cinquecentomila giovani che arrivaraono gli organizzatori abbandonarono l'idea di chiedere il biglietto. Venerdì 15 agosto, alle 17.07, iniziò Richie Heavens, dopo che la band dei Sweetwater era stata fermata dalla polizia, e altri artisti erano rimasti bloccati dal traffico. Verso le dieci cominciarono le prime piogge, presenti fino al gran finale della prima serata con Joan Baez, incinta di sei mesi. Il giorno successivo, alle due di pomeriggio fu il turno di Carlos Santana con la sua band e le sue memorabili percussioni. Quella sera si esibirono dai Canned Heat, ai Grateful Dead, ai Creedence Clearwater Revival. Nella notte suonarono Janis Joplin, Sly and the Family Stone, gli Who e infine, alle otto della domenica, i Jefferson Airplane. Il 17 agosto Joe Cocker e altri fra cui Country Joe and the Fish, Crosby, Still, Nash & Young. Concluse Jimi Hendrix, il lunedì mattina, davanti ai trentamila rimasti. Intorno, il terreno sembrava un campo di battaglia, simile a quello in cui stavano combattendo, a quasi diecimila chilometri di distanza, in Vietnam, tanti giovani americani a cui quelli di Woodstock si erano uniti idealmente.

Elena Biggi Parodi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1