07 dicembre 2019

Spettacoli

Chiudi

12.11.2019

Work in Progress Quintet propone «Pierino e il lupo»

Il Work in Progress Quintet
Il Work in Progress Quintet

La musica classica fa tappa a Isola della Scala. Venerdì, al Capitan Bovo, si svolgerà la terza edizione del festival Isola Risuona. La kermesse, organizzata e prodotta dall’associazione Capitan Bovo in collaborazione con la Fucina culturale Macchiavelli, prevede un doppio evento tutto dedicato ai giovani musicisti. Il primo appuntamento, quello di venerdì, vedrà protagonisti i fiati. A salire sul palco sarà il quintetto Work in progress quintet che accompagnerà il pubblico con la favola musicale “Pierino e il lupo” di Prokof’ev e quintetti di W.A. Mozart. La formazione, nata all'interno del conservatorio di Verona nel 2015, si è perfezionata nel repertorio del Novecento e collabora con la Fucina Culturale Machiavelli in varie rassegne. I suoi membri: Maria Laura de Pace al flauto, Rebecca Saggin, oboe, Francesca Pernigo, clarinetto, Leonardo Saggin, fagotto, e Giordano Calciolari, al corno sono tutti diplomati e docenti di strumenti in diverse scuole di Verona e provincia. Tutti i musicisti, inoltre, hanno tenuto concerti in luoghi prestigiosi: dal Teatro Filarmonico di Verona a quello Zandonai di Rovereto. Ma anche all’Auditorium Cesare Chiti di Livorno e alla biblioteca azionale Marciana di Venezia. La seconda data sul calendario è fissata per mercoledì 4 dicembre. Sarà dedicata al quintetto d’archi l’Anacrusa Ensemble formata da Matteo Anderlini ed Elisabetta Levorato ai violini, Cesar Augusto Bracho, viola, Veronica Nava Puerto, violoncello, e Francesco Piovan al contrabbasso. Al Capitan Bovo, l’Anacrusa Ensemble, proporrà “Fantasie americane”: un viaggio dove le sonorità tradizionali si fonderanno con le “Quattro stagioni” di Astor Piazzolla, riformatore del tango e strumentista d'avanguardia del XX secolo. “Isola Risuona”, come spiega il direttore artistico Federico Novarini, “è il luogo adatto dove i giovani musicisti possono avviarsi alla carriera, esprimere il loro potenziale e mettersi in gioco a livello professionale”. Entrambi gli eventi isolani inizieranno alle 21. Il prezzo del biglietto è di 5 euro e sarà possibile acquistarli alla biglietteria del teatro prima dello spettacolo. •

Nicolò Vincenzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1