28 gennaio 2020

Spettacoli

Chiudi

14.12.2019

Vecchioni: «Il mio Infinito per l'Airc»
La prossima settimana al Filarmonico

Un cantautore che si rifiuta di essere chiamato tale. Un intellettuale che mette in musica le parole tendendo alla poesia. Un artista classe 1943 connesso al mondo dei giovani («Capisco la rabbia dei ragazzi che fanno trap» e «Meno male che ci sono le Sardine!»). Roberto Vecchioni è tutto questo e molto altro ancora.

 

Venerdì 20 dicembre alle 21 il professore sarà al Teatro Filarmonico (nel video la sua esibizione dello scorso aprile) per un concerto dedicato alla Fondazione Airc e alla Ricerca sui tumori infantili. In scaletta, i brani del recente disco «Infinito» e una carrellata di canzoni scritte da quello che rimane l’artista pop più premiato di sempre: Premio e Targa Tenco, Festivalbar, Festival di Sanremo e Premio Mia Martini, oltre a diversi riconoscimenti letterari. Sarà una serata speciale, ideata per raccogliere fondi a sostegno della Fondazione Airc. L’intero ricavato dei biglietti sarà destinato alla ricerca. I biglietti sono disponibili su ticketone.it, geticket.it e presso Box Office Verona.

 

Vecchioni, partiamo da “L’infinito”, uscito solo in vinile e in cd, e non in streaming… «E il vinile vende tanto. Ma non è stato realizzato per un’esigenza commerciale, quanto per una soddisfazione mia; è un ritorno alla parola e a concetti positivi».

E il titolo, “L’infinito”? «Ambiguo. Non è l’infinito esterno, ma quello di un’infinità di emozioni che abbiamo in noi. Anche in Leopardi è così: l’infinito è al di qua della siepe».

 

L'intervista completa su L'Arena oggi in edicola

 

Giulio Brusati
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1