18 novembre 2019

Spettacoli

Chiudi

11.10.2019

Spagna, arriva «1954» Brani d’amore e passione

Ivana Spagna. Il 25 ottobre esce «1954»
Ivana Spagna. Il 25 ottobre esce «1954»

Un disco che parla di amore in ogni senso, dagli affetti familiari alle passioni, in tutte le direzioni. Spagna torna sulla scena con “1954”, titolo che indica il suo anno di nascita. Il compleanno di Ivana, infatti, è il 16 dicembre 1954, il giorno in cui è nata a Valeggio sul Mincio. L’uscita dell’album è prevista per il 25 ottobre: “1954” contiene dieci canzoni, a dieci anni di distanza dall’ultimo lavoro di Spagna che conteneva canzoni inedite in italiano. Ad anticipare l’intero disco è il primo singolo, “Nessuno è come te” in rotazione radiofonica, con un video online diretto dal giovane regista romano Michele Vitiello. Intro di organo Hammond, con una frase di sax, pianoforte e percussioni, è un brano soul, con un ritmo black e un andamento gospel. La canzone, come ha detto la stessa Spagna, «è dedicata agli amori impossibili che appaiono all’improvviso, non hanno lunga vita ma ti segnano per sempre». Tra i nuovi brani non poteva mancare uno con ritmo reggaeton, intitolato “Cartagena”, realizzato insieme a Jay Santos, un cantante rapper colombiano passato da Roma e finito poi in Spagna (come motivazione, l’artista veronese ha detto che l’ha incisa «per respirare un po' di allegria»). Non poteva mancare, poi, un riferimento alla sua amata famiglia. In “Mi manchi tu” parla di quello che la mente non riesce a comprendere, i fatti straordinari e inspiegabili che le succedono, come «la comunicazione con i miei cari, che da tanto tempo vivono in un’altra dimensione; e la canzone l’ho poi completata con una storia d’amore realmente vissuta». Poi prende un brano di Biagio Antonacci, “Se io se lei” e lo cambia per parlare di un amore che non fa distinzione di sesso: «Amo questa canzone da sempre. L’ho voluta inserire nell’album perché cantarla mi emoziona tantissimo. E per rispettare la perfetta musicalità del testo, l’ho trasformata in una storia d’amore tra due donne. E un grazie al grande Antonacci, che adoro». Oltre a Jay Santos, c’è la collaborazione con gli Audio 2 in “Amici per amore”. «Con loro – ha detto Ivana - è stato bellissimo collaborare perché sono anche due gran belle persone». La stessa voce di “Call me” ed “Easy lady” ha ammesso che “Nel tempo”, realizzata insieme all’autore e produttore Davide Ippolito, è lontana da quello che ci si aspetterebbe da lei: «Davide infatti mi ha spinta a fare questo esperimento con sonorità diverse dalle mie». L’influenza dei gospel e degli spiritual, oltre che nel singolo oggi in radio, è presente anche nella canzone “Essenza e anima”. Dal 25 ottobre in poi Spagna sarà in giro per l’Italia a presentare il disco con incontri e showcase. Una particolarità: per ogni singolo album venduto sarà donato 1 euro ai City Angels, la onlus di volontari che assiste cittadini in difficoltà, di cui Ivana è testimonial da anni. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Giulio Brusati
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1