15 dicembre 2019

Spettacoli

Chiudi

01.06.2019

Paola Turci, «Viva da morire» «Ecco l’anima femminile»

Paola Turci
Paola Turci

«Voglio farvi provare la bellezza con i sensi, la vita e l’udito. Voglio tracciare un percorso verso la bellezza attraverso le canzoni». Questo è l’intento di Paola Turci, la cantautrice ospite del Festival della Bellezza, stasera alle 21.30 al Teatro Romano. «Il mio tour estivo parte proprio da Verona», ha spiegato l’artista romana, di recente al Festival di Sanremo con il brano “L’ultimo ostacolo”, sistemato in apertura del nuovo album, “Viva da morire”. Questo disco sarà l’ossatura dello spettacolo live della Turci che per il festival organizzato dall’associazione culturale Idem ha pensato a uno spettacolo speciale. «Il concerto al Romano avrà un tema ben preciso: l’anima femminile della canzone. Il tema della bellezza nel mio spettacolo viene fuori attraverso le canzoni, soprattutto ma non solo. Il bello sarà raccontato attraverso altre suggestioni, suggerite da parole e musiche». Come il brano “Fatti bella per te”, presentato a Sanremo 2017: «Non ti trucchi, e sei più bella. Le mani stanche, e sei più bella. Con le ginocchia sotto il mento, fuori piove a dirotto, qualcosa dentro ti si è rotto, e sei più bella. Sovrappensiero, tutto si ferma, ti vesti in fretta, e sei più bella. E dentro hai una confusione, hai messo tutto in discussione; sorridi e non ti importa niente». Per Paola Turci la bellezza «è uno stato d’animo, un modo di sentire» e per il Festival di Idem ha intenzione di «creare una sorta di viaggio emozionale, carico di suggestioni visive e sonore per portare il pubblico in un’altra dimensione, e riuscire a provare a tutti la bellezza addosso». •

G.BR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1