28 gennaio 2020

Spettacoli

Chiudi

12.12.2019

Ottovolante sul palco per il trombettista Paolo De Giuli

Paolo De Giuli
Paolo De Giuli

Con la sua inventiva musicale e il suo stile alla Bix Beiderbecke il trombettista mantovano Paolo De Giuli era diventato uno degli elementi insostituibili delle tante formazioni di Mauro Ottolini. Per ricordarlo a un anno e mezzo dalla scomparsa - a soli cinquant’anni il 14 luglio del 2018 – Otto alla guida della sua Orchestra Ottovolante gli dedicherà il concerto speciale questa sera alle 21 alle Cantine de l’Arena, ripercorrendo alcuni dei brani che avevano suonato assieme per anni e in decine di festival in tutta Europa. Il gruppo Ottovolante è nato dodici anni fa prendendo il nome dalla prima trasmissione della rai firmata nella seconda metà degli anni Cinquanta da Garinei e Giovannini, epoca in cui l’orchestra della rai, molti cantanti e molti protagonisti della musica leggera si distinguevano per lo spessore artistico ma in molto casi anche per esecuzioni dal carattere strettamente imparentato con il jazz. Una parte del repertorio messo in piedi da Ottolini è stato immortalato nell’unico disco finora pubblicato dalla formazione nel 2007, a cui seguirà quest’anno una seconda uscita. Se nei primi spettacoli l’orchestra dedicava gran parte dello spettacolo a Fred Buscaglione, nella scaletta attuale si ascoltano anche i pezzi di Alberto Rossi, Pippo Barzizza, Domenico Modugno, Natalino Otto, Carlo Alberto Rossi, Armando Trovaioli, Ennio Morricone. Con il trombonista e cantante ci saranno Andrea Lagi e Paolo Malacarne (tromba), Lino Bragantini e Simone Pederzoli (trombone), Corrado Terzi (sax baritono), Andrea Pimazzoni (sax tenore), Enrico Peduzzi (sax alto), Federico De Vittor (piano), Giulio Corini (contrabbasso), Simone Padovani (percussioni) e Paolo Mappa (batteria). Ospiti della serata Vanessa Tagliabue Yorke,Stephanie Ocean Ghizzoni,Lara Luppi,il trio di Fabrizio Palermo, Marco Pasetto, Fulvio Sigurtà, Enrico Terragnoli, Maurilio Balzanelli, Henry, Massimo Saviola e molti altri. •

L.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1