22 agosto 2019

Spettacoli

Chiudi

22.01.2019

Le paranoie di Fedez «Per fortuna Chiara mi salva dalle paure»

Tra pochi giorni l’uscita del nuovo album di Fedez
Tra pochi giorni l’uscita del nuovo album di Fedez

«Mi dà panico il vuoto, volare. Ho l’ansia di sparire all’improvviso, di non essere all’altezza. Timore d’impazzire per qualsiasi motivo e, da ipocondriaco, di qualsiasi malattia, con tanto di sintomi che vengono fuori davvero. Su tutte: paura di morire». Si intitola «Paranoia Airlines» il nuovo disco di Fedez, e a Vanity Fair, che gli dedica la copertina del numero in edicola domani, il rapper racconta come convive con le sue paranoie e con la tachicardia che, di quando in quando, ancora gli regalano: «Sintomo degli attacchi di panico, di cui ho sofferto, e che nei momenti no si fanno ancora sentire. Invalidanti. Li ho curati da dentro, senza psicofarmaci, imparando piano a controllarmi. A un certo punto la parte oscura di te diventa preponderante, ed è consigliabile andare da un bravo psicologo/psichiatra. Ne ho cambiati diversi. Questo è uno nuovo, vediamo». La ricetta giusta è nella persona che ha di fianco. La persona che lo salva, spiega Fedez, è infatti sua moglie Chiara Ferragni, mamma di Leone e magari, tra un pò, di un altro bambino («Ne parliamo, sì. Ma non subito, non adesso«). Chiara, dice il rapper nell’intervista, «purtroppo per lei vive ogni giorno con me. E, di conseguenza, con i miei conflitti interiori. Di Chiara ho bisogno per andare avanti». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1