29 gennaio 2020

Spettacoli

Chiudi

04.12.2019

Geox, stagione di grandi nomi con Yes, Pat Metheny e Kraftwerk

Dieci anni di grandi spettacoli e una prossima stagione che si preannuncia stellare con artisti come Paolo Conte, Yes, Pat Metheny e Kraftwerk, oltre a musical, commedie e «one man show» con i migliori comici e cabarettisti italiani (Beppe Grillo, Giacobazzi, Alessandro Siani, Raul Cremona…). A Padova il Gran Teatro Geox, gestito dal promoter Zed, si prepara al decimo anni di attività. Dopo il musical “We will rock you”, si riparte il 4 dicembre (alle 21) con il prodigioso violinista Ara Malikian, libanese di origini armene, già solista con orchestre prestigiose e diretto, tra gli altri, da Mariss Jansson e Peter Maag. Malikian è apprezzato anche per una versione molto personale delle Quattro Stagioni e per la sua collaborazione con Alberto Iglesias per le colonne sonore di “Hable con ella” e “La mala educación” di Almodovar. Dopo il violino di Ara, al Geox arrivano i Momix con il loro nuovo spettacolo, “Alice”: sabato 7 dicembre alle 21.30, domenica 8 alle 16 e alle 20.45. La sera del 13 dicembre è riservata al gruppo prog rock britannico Marillion con lo spettacolo arrangiato per band e orchestra. Un coro, il Summertime, per il 14 e 15 dicembre, in un doppio appuntamento benefico: Summertime4Children è a favore di Medici con l’Africa Cuamm e Associazione Nuova Famiglia; poi, spazio al balletto tradizionale “Lo schiaccianoci” (20 dicembre) e al musical “School of Rock” nella nuova produzione italiana (28 dicembre). Per la notte di San Silvestro è in programma un «Capodanno MagiComico a teatro» con Raul Cremona, Mago Silvan e Felipe. Il 2020 riparte con un altro balletto, “Il lago dei cigni” (5 gennaio), e prosegue con la comicità di Giacobazzi, romagnolo Doc (17 gennaio) e con il pop di Melanie Martinez (24 gennaio), giovane star uscita da X Factor, classe ’95, cresciuta a New York ma di chiare origini latine, autrice di un secondo album, “K-12”, dove continua la vicenda del suo alter ego, Cry Baby. Si torna alla comicità con Alessandro Siano (31 gennaio) e al musical con “La Divina Commedia” (8 febbraio) e “Aggiungi un posto a tavola” (15 e 16 febbraio). Grande attesa per lo spettacolo di Francesco Tesei (21 febbraio). E ci si attende molto anche da “Alice in Wonderland” (22 febbraio): il Circus-Theatre Elysium porterà al Geox uno spettacolo unico al mondo con trenta atleti, acrobati e ballerini, tra circo, fiaba e musical. Febbraio si chiude con la PFM che canta De André in “Anniversary” (27) e con Angelo Branduardi (29). In cartellone al Geox ci sono anche: Massimo Ranieri (20 marzo), Procol Harum (10 marzo), Daniel Ezralow con lo spettacolo “Open” (13 marzo), il musical “Ghost” (14 marzo), Beppe Grillo (20 marzo), Paolo Conte (21 marzo), Le Vibrazioni con l’orchestra diretta da Giuseppe Vessicchio (3 aprile), Yes (30 aprile), Giovanni Vernia (9 maggio) e Pat Metheny (15 maggio). Gran chiusura di stagione il 21 maggio con i Kraftwerk e il loro “3D”, uno show multimediale che fonde musica, visual e arte performativa. •

GBR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1