18 luglio 2019

Spettacoli

Chiudi

14.06.2019

Le confessioni di Morgan, la bellezza
della musica e il dramma della vita

Quasi due ore di concerto per rendere tutto l’album “Canzoni dell’appartamento”, uscito nel 2003. Per il Festival della Bellezza, Morgan – alla vigilia del possibile pignoramento della sua casa a Monza – porta al teatro Romano un set monografico, incentrato sul quel primo disco solista, dopo l’avventura con i Bluvertigo.

 

In più, esegue qualche brano di Gaber, Pink Floyd (già su quel disco) e Bowie. E prima di ogni brano, una valanga di pensieri e confessioni, rivelazioni e aneddoti su una vita piena di musica e amore ma anche risentimento, rabbia, drammi e violenza.

La recensione completa del concerto su L’Arena in edicola

Giulio Brusati
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1