23 gennaio 2020

Spettacoli

Chiudi

07.12.2019

L'imitatore trasformista Luciano Maci entusiasma il Camploy

Viene da Napoli il trasformista e cantante Luciano Maci ,ma ora vive sul lago di Garda dopo aver girato tante regioni d'Italia da cui ha assorbito idiomi, usi e costumi come una spugna.

Lo abbiamo visto e apprezzato al teatro Camploy dove ha entusiasmato il folto pubblico allo spettacolo Un mondo di note aspettando il Natale destinato a raccogliere fondi per la causa dell'Alzheimer e il sostegno alle famiglie che hanno un malato in casa affetto da questa malattia.

Alla manifestazione promossa dall'associazione Alzheimer Verona diretta da Maria Grazia Ferrari, che ha ricevuto una targa per il suo incessante impegno, l'artista si è cimentato nell'imitazione di decine di cantanti celebri da Louis Armstrong a Renato Zero passando per Domenico Modugno, Vasco Rossi, Riccardo Cocciante, Toto Cutugno, Pino Daniele, Massimo Ranieri, Gianni Morandi( dotato di grandi mani posticce), Patty Pravo, Andrea Bocelli, Luciano Pavarotti, solo per citarne alcuni, eseguendo intere canzoni per ciascun personaggio e rivelando doti eccellenti da vero Fregoli sia della voce che dell'aspetto, con tempi di cambio rapidissimi e doti canore notevoli. Spesso ospite nelle televisioni nazionali in programmi di punta tra cui trasmissioni con Mike Bongiorno, Antonella Clerici, Barbara D'Urso, Luciano Maci si avvale in palcoscenico della collaborazione invisibile della moglie( appare solo quando accompagna Bocelli al microfono e porta una pizza margherita a Cocciante) valente braccio destro dietro le quinte costituite da una tenda sapientemente illuminata da luci ad effetto comparsa - scomparsa a scandire la carrellata di sorprendenti numeri.

Divertentissimo e da vero professionista, il recital ha ricevuto continui applausi a scena aperta e la partecipazione canora del pubblico.

Michela Pezzani
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1