05 luglio 2020

Spettacoli

Chiudi

04.06.2020

Grigolo in Arena, share altissimo oltre quattro milioni davanti alla

Grigolo durante la registrazione de «Il canto degli italiani» in Arena
Grigolo durante la registrazione de «Il canto degli italiani» in Arena

Oltre quattro milioni e mezzo di spettatori, uno share del 20 per cento e tantissima gente rimasta a bocca aperta. L’esibizione di Vittorio Grigolo registrata in Arena e andata in onda martedì sera dopo il telegiornale delle 20 su Rai Uno ha convinto tutti. Il tenore internazionale ha cantato l’inno di Mameli all’interno dell’anfiteatro scaligero qualche giorno fa, per poi essere visto da milioni di persone come conclusione delle celebrazioni per la Festa della Repubblica. «Il canto degli italiani» ha registrato il 20.56 per cento di share con 4 milioni 649mila telespettatori, emozionando tutti in un’Arena senza pubblico ma piena di suggestione. «Sono felice per questo grande risultato di share. Io e il sindaco Federico Sboarina abbiamo caldamente voluto Vittorio Grigolo per questo omaggio all’Italia che è partito dall’Arena di Verona con la volontà di rappresentare per tutto il Paese la forza di reagire, di non avere paura e di sperare sempre in un futuro migliore», ha detto Gianmarco Mazzi, amministratore delegato della società Arrena di Verona srl e direttore artistico dell’Arena di Verona per l’extra lirica, i concerti live e gli eventi tv. «Vittorio Grigolo dentro l’Arena sembrava veramente un gladiatore, è riuscito a trasformare l’inno in un vero e proprio canto di coraggio. Grazie alla Rai per la fiduciaa, è stato un successo di tutti». L’inno di Mameli è stato eseguito in una versione orchestrata e diretta dal maestro Diego Basso, con la supervisione di Tony Renis da un’idea di Gianmarco Mazzi e Federico Sboarina, sindaco scaligero ma anche presidente della Fondazione Arena. Splendida come sempre la regia del grande Gaetano Morbioli, progetto audio di Maurizio Parafioriti, organizzazione Cecilia Baczynski, realizzazione Arena di Verona srl. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie